Crea una nuova discussione CREA UNA NUOVA DISCUSSIONE
Pubblica il post
CHIUDI chiudi nuova discussione
Leggi i post per argomenti LEGGI I POST PER ARGOMENTI

Community: ultime discussioni

[ INDIETRO ]

Se torniamo indietro di qualche secolo ripercorrendo a ritroso la storia fin alla nascita dell’istituzione Banca, il significato originale era nettamente differente. L’abitudine di conservare i propri risparmi in luogo sicuro, protetto e difeso nonchè ricorrere ad altri per chiedere prestiti in condizioni di necessità, infatti, ha origini molto antiche. Già Sumeri e Babilonesi, alcuni m ...

Continua a leggere

SOLE 24 ORE a pag. 3 di Maximilian Cellino Il mercato ieri ha tirato un sospiro di sollievo, uscendo da una serie di rovesci proprio alla vigilia dell’appuntamento clou della Fed. Qualcuno però continua a non dormire sonni tranquilli, specialmente a New York: nonostante il rimbalzo sembra infatti non arrestarsi la fuga degli investitori dalle obbligazioni high-yeld, quelle ad alto rendiment ...

Continua a leggere

Da qui deriva un secondo suggerimento, di cui ho già parlato nei post precedenti: il denaro non speso e investito, merita e necessita tutto il nostro rispetto e le nostre attenzioni. Prima di affidarlo a qualcuno è necessario fare alcune valutazioni, soprattutto quando il mercato è di libero scambio, dove cioè la concorrenza aiuta a scegliere sempre il meglio, al miglior prezzo possibile. Buon ...

Continua a leggere

Scrivo in piena crisi petrolifera e, ancora peggio, scrivo mentre impera sui media la triste vicenda dei 150 mila risparmiatori italiani coinvolti del dissesto di Banca Etruria, Cassa di Risparmio di Ferrara, CariChieti e Banca Marche. Ero intenzionato ad affrontare l’argomento in modo tecnico, soffermandomi sui “perché” del nuovo crollo della quotazione del petrolio e sul “come mai” si ...

Continua a leggere

Regalo di Natale?

Scritto da Fabio Gallina il 12-12-2015
Categoria argomento: Consulenza finanziaria

Con un debito pubblico che resta stabilmente sopra i 2 mila miliardi di euro, molto elevato rispetto al pil, l'Italia non ha molti margini di manovra anche sul fronte della previdenza. Non a caso le proposte di revisione della legge Fornero, che a fine 2011, nel pieno della crisi dello spread, ha spostato in avanti l'età della pensione introducendo il metodo di calcolo contributivo per tutti, son ...

Continua a leggere

Per la prima volta in Italia anche gli obbligazionisti subordinati sono stati chiamati a partecipare al dissesto di una banca. Molti risparmiatori non avevano idea che questa ipotesi si potesse realizzare. Anni fa, quando gran parte dei contratti sono stati sottoscritti, il default era considerato remoto, praticamente impossibile. Ora invece la situazione è diversa e tutti gli investitori devono ...

Continua a leggere

Ho atteso qualche giorno prima di portare il mio contributo alla discussione sul recente “salvataggio” di 4 istituti di credito , salvataggio avvenuto anche tramite il contestuale azzeramento del valore delle azioni e delle obbligazioni subordinate delle banche coinvolte. Mi sono chiesto : “Quale chiave di interpretazione usare per dare un senso a questo avvenimento, per aiutare validamente ...

Continua a leggere

Di certo non è mai saggio comprare azioni e obbligazioni, soprattutto di banche non quotate. Non c’è niente di nuovo, si allunga solo la fila dei disastri e ancor di più lo sarà dal primo gennaio con l’entrata in vigore del bail-in. Dopo Banca delle Marche, Popolare Etruria, CariChieti e CariFerrara di cui ho parlato nel mio precedente post, arriva anche Veneto Banca, già in pericolo ...

Continua a leggere

Nel suo nuovo outlook l'investment bank prevede che la crescita globale sarà modesta, ma il prossimo anno segnerà l'inizio di una lenta ripresa dei mercati emergenti con l'eccezione del Brasile. I rendimenti azionari saranno a una cifra e guidati dai titoli ciclici di altà qualità. Bene i corporate bond Usa investment grade.

Continua a leggere

SOLE 24 ORE PLUS a pag. 11 di Laura Magna I fondamentali restano mediocri, ma i listini trattano ancora a sconto in pole position Fca e le Popolari italiane. Sarà ancora Toro per l’Europa nel 2016. I gestori non hanno dubbi: nonostante i fondamentali non esaltanti, le azioni del Vecchio Continente non dovrebbero deludere: Le ragioni sono due. “La prima è che, dopo il generale crollo d ...

Continua a leggere

crea una nuova discussione CREA UNA NUOVA DISCUSSIONE
Aggiungi allegato
Pubblica il post
CHIUDI chiudi
Leggi i post per argomenti LEGGI I POST
PER ARGOMENTI

I post più visti oggi

24-01-2020 da T. Rowe Price International

Asset allocation globale Approfondimenti di gennaio

Continua a leggere
24-01-2020 da Opstart

Il successo di Ener2crowd

Continua a leggere

I post più visti nella settimana

09-12-2019 da M. Giovanna Sammatrice

Investimenti Esg, l’importanza della consapevolezza per un investitore

Continua a leggere
03-07-2019 da Marco Bigliardi

Golden Butterfly Portfolio. Il miglior investimento possibile

Continua a leggere

I post più visti nel mese

27-12-2019 da Gianrocco Mecca

Popolare di Bari: azionisti e obbligazionisti rischiano di perdere tutto!

Continua a leggere
03-07-2019 da Marco Bigliardi

Golden Butterfly Portfolio. Il miglior investimento possibile

Continua a leggere

I post più visti di sempre

22-08-2018 da Orazio Santoro

Ma quanto costa avere un consulente finanziario?

Continua a leggere
14-07-2017 da Giovanni Battista Donini

Brevi cenni sull’Indicatore Sintetico di Rischio e Rendimento (SRRI)

Continua a leggere
Condividi