Condividi

Community: ultime discussioni

[ INDIETRO ]
Luciano Feletti

Il 2019 - 2020 tra coazione a ripetere e forza di gravità

Scritto da Luciano Feletti il 24.07.2018

Wile E. Coyote andrebbe usato per spiegare Schopenhauer e la sua visione della volontà come forza cosmica cieca, irrazionale e insensata che controlla e determina le azioni degli individui viventi e di tutto l’universo. Il povero animale è vittima di una coazione a ripetere che lo costringe a una serie infinita di tentativi di catturare e mangiare l’uccello Roadrunner Beep Beep. I tentativi sono via via più audaci e sofisticati e si avvalg ...

Continua a leggere
Luca Gandolfo

Morning 24Luglio18

Scritto da Luca Gandolfo il 24.07.2018

“Cina, BCE e Giappone” Nonostante in Italia il tema principale continui ad essere quello del cambio del management nella galassia Fiat e sui terminali Bloomberg continuino a scorrere i risultati delle trimestrali di decine di società al giorno, nei mercati mondiali i temi che predominano continuano ad essere quelli di tipo macro. E così, questa mattina, i terminali Bloomberg sono tutti aperti sulla pagina delle notizie della Cina, che per c ...

Continua a leggere
Claudia De Pieri

Montagna&Finanza

Scritto da Claudia De Pieri il 24.07.2018

Abituiamoci a ghiacciai/mercati sempre più ristretti/volatili.

Continua a leggere
Dario Casetti

Distribuzione della ricchezza in Italia

Scritto da Dario Casetti il 24.07.2018

Secondo l’Ocse (dati aggiornati alla fine del 2014), in Italia la ricchezza nazionale netta – definita come la somma degli asset finanziari e non finanziari, meno le passività – è distribuita in modo molto disomogeneo, con una concentrazione accentuata verso l’alto: l'1% della popolazione detiene infatti il 14,3% della ricchezza nazionale netta, circa tre volte la ricchezza detenuta dalla famiglie più povere (che possiedono appena il 4 ...

Continua a leggere
Ivan Giuliani

Sanità pubblica

Scritto da Ivan Giuliani il 23.07.2018

Come tutelarsi? https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/sanita-come-politica-manda-pazienti-pubblico-privato-salute-ospedali/40db20fc-8c28-11e8-8b01-1b79734b0f48-va.shtml

Continua a leggere
Claudia De Pieri

Montagna&Finanza

Scritto da Claudia De Pieri il 23.07.2018

Escursionista/dipendente o alpinista/autonomo: ecco la copertura più adatta.

Continua a leggere
Federico Pani

Il Cigno nero dei mercati finanziari

Scritto da Federico Pani - MoneyController il 21.07.2018

Il 17 maggio 2007, Ben Bernanke, allora governatore della Federal Reserve, tenne a Chicago l’annuale conferenza “Bank Structure and Competition”. Bernanke, in quell’occasione, rassicurò il suo uditorio su un punto specifico: sebbene sorvegliato speciale, il mercato dei mutui sub-prime non avrebbe dovuto creare preoccupazioni; in fondo, pur essendo rallentata la crescita del prezzo delle case, i dati del mercato immobiliare e quelli macro ...

Continua a leggere
Dario Casetti

I pir uno strumento a favore dell'economia

Scritto da Dario Casetti il 18.07.2018

A livello di valutazione, il mercato italiano risulta essere quello più a “sconto” nel panorama europeo. Nel dettaglio il rapporto prezzo/utili dell’indice FTSE MIB previsto per il 2017 è pari a 14, contro il 15,5 dell’Europa. L’Italia possiede la leva più elevata per quanto riguarda la potenziale crescita degli utili, che rimangono ancora del 50% al di sotto dei massimi pre-crisi. Questo potrebbe tradursi in una maggiore rapprese ...

Continua a leggere
Claudia De Pieri

Montagna&Finanza

Scritto da Claudia De Pieri il 18.07.2018

......anche questa é una montagna. Una montagna di cose da conoscere e applicare

Continua a leggere
Luciano Feletti

Dieci anni di spettacolare outperformance dell'America

Scritto da Luciano Feletti il 17.07.2018

Negli ultimi anni della sua vita, tra il 1870 e il 1880, Gustave Flaubert lavorò al Dictionnaire des idées reçues, un dizionario dei luoghi comuni che completava il Bouvard et Pécuchet, a sua volta studio tragicomico della superficialità e stupidità di tanti suoi contemporanei superinformati e sottoacculturati. Flaubert era affascinato e ossessionato dal chiacchiericcio pretenzioso e approssimativo e la sua perversione lo portò a leggere a ...

Continua a leggere
Daniele Yari Stati

Una regola tanto semplice quanto facilmente disattesa

Scritto da Daniele Yari Stati il 17.07.2018

Dei mercati in genere o meglio del loro andamento nel breve periodo non si ha mai una certezza, il numero di notizie ed eventi che possono infatti influenzarne l’andamento sono di difficile lettura e prevedibilità, di norma sappiamo che la variabile costituita dal tempo rappresenta un modo per ridurre il rischio di un investimento e che il rischio o meglio la volatilità di un investimento costituisce una potenziale opportunit& ...

Continua a leggere
CREA UNA NUOVA DISCUSSIONE
Aggiungi allegato
Pubblica il post
CHIUDI chiudi

I post più visti oggi

04-05-2019 da Leonardo Morre

ETF: GLI ERRORI FREQUENTI DA EVITARE

Continua a leggere
25-05-2020 da Axa investment managers

Azionario: cosa aspettarsi nella seconda metà del 2020?

Continua a leggere

I post più visti nella settimana

29-05-2020 da Matteo Giovagnoni

Uno sguardo al passato per diventare investitori intelligenti del futuro

Continua a leggere
04-05-2020 da Alessandro Albanese

Unknown unknows, cigno nero, eventi irripetibili

Continua a leggere

I post più visti nel mese

29-04-2020 da M. Giovanna Sammatrice

Il contesto del coronavirus ci rivela gravissime patologie da inquinamento, ecco perchè è urgente convertire gli investimenti tradizionali in sostenibili e investire solo in Finanza Sostenibile

Continua a leggere
01-04-2020 da Antonio Malandrino

Nuova Patrimoniale sui Conti Correnti?

Continua a leggere

I post più visti di sempre

22-08-2018 da Orazio Santoro

Ma quanto costa avere un consulente finanziario?

Continua a leggere
14-07-2017 da Giovanni Battista Donini

Brevi cenni sull’Indicatore Sintetico di Rischio e Rendimento (SRRI)

Continua a leggere
Condividi