Condividi

Community: tutti i post

Consulenti finanziari SCF e SGR
Fabio Gallina

Regalo di Natale?

Scritto il 12.12.2015

Con un debito pubblico che resta stabilmente sopra i 2 mila miliardi di euro, molto elevato rispetto al pil, l'Italia non ha molti margini di manovra anche sul fronte della previdenza. Non a caso le proposte di revisione della legge Fornero, che a fine 2011, nel pieno della crisi dello spread, ha spostato in avanti l'età della pensione introducendo il metodo di calcolo contributivo per tutti, sono per ora rimasti inattuate. Oggi il differenziale ...

Continua a leggere
Fabio Gallina

Più rischi in banca. Quanto ne sapete?

Scritto il 12.12.2015

Per la prima volta in Italia anche gli obbligazionisti subordinati sono stati chiamati a partecipare al dissesto di una banca. Molti risparmiatori non avevano idea che questa ipotesi si potesse realizzare. Anni fa, quando gran parte dei contratti sono stati sottoscritti, il default era considerato remoto, praticamente impossibile. Ora invece la situazione è diversa e tutti gli investitori devono acquisire informazioni fondamentali. MILANO FINANZ ...

Continua a leggere
Francesco Bellocchi

PROTEZIONE DEL RISPARMIO : UNA QUESTIONE DI CONSAPEVOLEZZA

Scritto il 10.12.2015

Ho atteso qualche giorno prima di portare il mio contributo alla discussione sul recente “salvataggio” di 4 istituti di credito , salvataggio avvenuto anche tramite il contestuale azzeramento del valore delle azioni e delle obbligazioni subordinate delle banche coinvolte. Mi sono chiesto : “Quale chiave di interpretazione usare per dare un senso a questo avvenimento, per aiutare validamente i risparmiatori che, pur non essendo stati coinvol ...

Continua a leggere
M. Giovanna Sammatrice
M. Giovanna Sammatrice
Consulente finanziario

I SOCI DI VENETO BANCA PERDONO L’81% DEI LORO RISPARMI

Scritto il 09.12.2015

Di certo non è mai saggio comprare azioni e obbligazioni, soprattutto di banche non quotate. Non c’è niente di nuovo, si allunga solo la fila dei disastri e ancor di più lo sarà dal primo gennaio con l’entrata in vigore del bail-in. Dopo Banca delle Marche, Popolare Etruria, CariChieti e CariFerrara di cui ho parlato nel mio precedente post, arriva anche Veneto Banca, già in pericolo la Popolare di Vicenza. Tutti i dettagli dell'articolo ...

Continua a leggere
Fabio Gallina

Previsioni 2015 (da Milano Finanza)

Scritto il 09.12.2015

Nel suo nuovo outlook l'investment bank prevede che la crescita globale sarà modesta, ma il prossimo anno segnerà l'inizio di una lenta ripresa dei mercati emergenti con l'eccezione del Brasile. I rendimenti azionari saranno a una cifra e guidati dai titoli ciclici di altà qualità. Bene i corporate bond Usa investment grade.

Continua a leggere
Bruno Mazzola

Ma l`Europa vede Toro in Borsa nel 2016

Scritto il 05.12.2015

SOLE 24 ORE PLUS a pag. 11 di Laura Magna I fondamentali restano mediocri, ma i listini trattano ancora a sconto in pole position Fca e le Popolari italiane. Sarà ancora Toro per l’Europa nel 2016. I gestori non hanno dubbi: nonostante i fondamentali non esaltanti, le azioni del Vecchio Continente non dovrebbero deludere: Le ragioni sono due. “La prima è che, dopo il generale crollo degli utili nel 2008/09 – dice Neil Dwane, global strate ...

Continua a leggere
Umberto Rota
Umberto Rota
Consulente finanziario

Bail in: focus sui Bond

Scritto il 02.12.2015

Pochi giorni fa si è proceduto al semi-salvataggio di quattro istituti di credito (Banca Marche, Banca Etruria, Cassa di risparmio di Ferrara e Cassa di risparmio di Chieti) in dissesto finanziario, attraverso l’intervento del fondo di risoluzione, a cui contribuiranno tutte le banche del sistema. Dal primo gennaio 2016, con l’entrata in vigore della direttiva UE per le risoluzioni delle crisi bancarie(cosiddetta Bail-In), questo non sarà p ...

Continua a leggere
Fabio Gallina

Quanto sono sicuri i vostri soldi in banca?

Scritto il 28.11.2015

Chissà, forse la parola inglese «bail-in» diventerà il ritornello di una sigla del tg satirico Striscia la Notizia di Canale 5, così come era accaduto alla parola «spread» nel 2011. Non è accaduto ai «sub-prime», ma solo perché Antonio Ricci allora non ci aveva pensato. Ma il concetto è sempre lo stesso. Si tratta di questioni da addetti ai lavori che all’improvviso si abbattono sulla vita di tutti i giorni di risparmiatori sino a q ...

Continua a leggere
Bruno Mazzola

Spostarsi sulle azioni, malgrado tutto

Scritto il 28.11.2015

MILANO FINANZA a pag. 6 di Lucio Sironi In un momento in cui banche, società di gestione e tutti gli operatori del risparmio gestito paiono concordi nel convincere gli investitori che per sfuggire ala morta gora dei rendimenti azzerati non resta che diversificare in direzione dell’azionario, accade che molti di loro, che in passato avevano avviato questa esperienza rivolgendosi ai titoli di alcuni istituti di credito, perlopiù quelli locali, ...

Continua a leggere
Fabio Gallina

MoneyBeat, per l’azionario il 2015 potrebbe essere come il 1937?

Scritto il 27.11.2015

Ormai da molti mesi gli osservatori di mercato stanno rilevando delle somiglianze tra quest’anno e il 2011. Tuttavia, potrebbe esserci un paragone migliore: il 1937. La distinzione tra i due anni è importante. Se si opta per il 2011 come titolo di raffronto, si potrebbe concludere che i titoli azionari schizzeranno alle stelle. Se si propende per l’analogia con il 1937, è il caso di prepararsi per una recessione. Ray Dalio, gestore di hedge ...

Continua a leggere
M. Giovanna Sammatrice
M. Giovanna Sammatrice
Consulente finanziario

QUANTO E’ COSTATO AGLI INVESTITORI IL SALVATAGGIO DI 4 BANCHE

Scritto il 25.11.2015

Qualche giorno fa fa il consiglio dei ministri ha approvato il decreto per salvare Banca Marche, Banca Etruria, CariFerrara e CariChieti. Ma vediamo cosa si nasconde dietro il salvataggio di queste banche come di tante altre in precedenza. Solo per CariFerrara in un attimo sono stati bruciati risparmi per 78 MLN di euro e per Banca Marche ci sono 40mila clienti truffati che hanno perso tutto. Di seguito i link che portano ai relativi articoli su ...

Continua a leggere

I post più visti oggi

19-01-2021 da Matteo Giovagnoni

TESLA, BITCOIN e COMPORTAMENTI

Continua a leggere
21-01-2021 da Silvia Morelli

Che fine farà la tua Banca?

Continua a leggere

I post più visti nella settimana

14-01-2021 da Alessandro Albanese

Inizio di una nuova era, il 5G

Continua a leggere
14-04-2019 da Cristiana Sergio

"CESSIONE DELL'IMMOBILE CON OBBLIGO DI MANTENIMENTO": interessante istituto giuridico preferibile alla donazione?

Continua a leggere

I post più visti nel mese

22-12-2020 da Alessandro Albanese

Scenari e scenette

Continua a leggere
14-04-2019 da Cristiana Sergio

"CESSIONE DELL'IMMOBILE CON OBBLIGO DI MANTENIMENTO": interessante istituto giuridico preferibile alla donazione?

Continua a leggere

I post più visti di sempre

22-08-2018 da Orazio Santoro

Ma quanto costa avere un consulente finanziario?

Continua a leggere
14-07-2017 da Giovanni Battista Donini

Brevi cenni sull’Indicatore Sintetico di Rischio e Rendimento (SRRI)

Continua a leggere
Condividi