Community: La Finanza Comportamentale

[ INDIETRO ]

La finanza comportamentale è un settore dell’economia emotiva e della neuro-economia che si occupa dei decisori in ambito finanziario da una particolare prospettiva. Non sempre, infatti, chi si trova sul mercato compie le scelte in modo razionale, sia per la mancanza di un’informazione completa, sia perché intervengono fattori decisivi di natura emotiva. La finanza comportamentale si occupa di rilevare le costanti del comportamento umano dovuti a quei fattori, con lo scopo di fornire analisi e modelli predittivi di quei comportamenti. Per approfondire leggi la nostra guida dedicata.


Matteo Giovagnoni

Come gestire i bias cognitivi

Scritto da Matteo Giovagnoni il 11.06.2020

“Investire non significa battere gli altri nel loro gioco. Si tratta di controllarti nel tuo stesso gioco.“ — Jason Zweig, editorialista di investimenti e finanza personale per il Wall Street Journal   Sebbene i pregiudizi siano radicati nella nostra psiche emotiva, i grandi investitori seguono rigide discipline di investimento per ridurre l'impatto delle loro emozioni.   I pregiudizi emotivi infatti  ten ...

Continua a leggere
Giovanni Battista Donini

L'investitore tra il CIgno nero e l'Antifragile

Scritto da Giovanni Battista Donini il 13.05.2020

Nei giorni scorsi sono stato amabilmente rimproverato da un lettore di Focus Investitore che mi ha accusato di non avere spiegato l’uso delle parole Cigno nero alle quali ho fatto riferimento in alcuni passati editoriali di Focus Investitore. Ho cosi deciso di fare ammenda descrivendo con maggiore attenzione la provenienza e l’uso del termine che viene erroneamente usato in finanza per descrivere eventi estremamente negativi. In realt ...

Continua a leggere
Claudio Cabella

Aspetti emotivi della paura.

Scritto da Claudio Cabella il 30.04.2020

 La settimana scorsa avevamo visto come nelle persone la paura della perdita è circa due volte e mezza superiore al piacere del guadagno.    Ed è quindi anche da qui, oltre al sotto-assicurarsi, che nasce la grande massa di liquidità detenuta sui conti correnti.    Mi chiedo quindi : “come usciremo da questo panico ?”    “Ne usciremo tornando ai servizi, ai consumi, alla vi ...

Continua a leggere
Matteo Giovagnoni

Restare razionali durante le turbolenze

Scritto da Matteo Giovagnoni il 29.04.2020

Mentre la peggior crisi dal dopo guerra a causa del COVID-19 viene affrontata dai mercati, per gli investitori incerti diventa un ottimo banco di prova per conoscere meglio la refrattarietà delle proprie convinzioni finanziarie.   Come si è comportato il mercato storicamente? E quali azioni può mettere in atto un investitore per tutelare il proprio piano finanziario?  Utilizziamo l'infografica del New ...

Continua a leggere
Giovanni Battista Donini

Niente sarà più come prima ma ...

Scritto da Giovanni Battista Donini il 27.04.2020

Si discuteva sino a qualche mese fa di quanto gli italiani fossero poco attenti nella gestione del proprio denaro, della troppa liquidità giacente sui conti e di quali problemi innescasse quell’enorme massa di obbligazioni a tassi negativi o prossimi allo zero. Ci si preparava da tempo ad una possibile recessione dovuta agli utili troppo alti, sempre però rimandata e nemmeno forse cosi ciclicamente necessaria. Poi improvvisame ...

Continua a leggere
Alessandro Albanese

Per aspera ad astra, oppure “caduta e ripartenza”

Scritto da Alessandro Albanese il 25.04.2020

  L’economia e i mercati finanziari globali, avranno la forza di passare da una fase di crisi acuta di breve termine a un graduale recupero nel corso dei prossimi sei-dodici mesi? Negli ultimi mesi la parola “fase” è entrata a far parte della nostra quotidianità.   Allo stesso modo anche i mercati finanziari hanno attraversato tre fasi: una prima fase di speranza e copertura, seguita da una seconda fase di rid ...

Continua a leggere
Claudio Cabella

Aspetti emotivi della paura.

Scritto da Claudio Cabella il 24.04.2020

La scorsa settimana siamo andati ad esaminare il circuito paura, panico, contagio e come ciò potesse scaturire da un qualcosa di improvviso, inaspettato e valutabile.     Poi siamo andati a prendere in considerazione come le parole dei virologi o degli epidemiologi potessero solo apparentemente essere abbinate alla finanza.    Ma se notate da quando i dati dei contagi stanno diminuendo anche i mercati finanziari ha ...

Continua a leggere
Pictet Asset Management

Finanza comportamentale e COVID-19: come evitare il panic-selling

Scritto il 22.04.2020

In questo momento particolare, un approccio che aiuta a mettere da parte le emozioni e la paura potrebbe essere quello dei piani di accumulo (PAC), con uno sguardo al lungo termine. Il COVID-19, come prevedibile, ha generato panico anche sui mercati. Negli ultimi giorni ...

Continua a leggere
Giovanni Battista Donini

Pensieri sparsi al tempo del Covid-19

Scritto da Giovanni Battista Donini il 17.04.2020

 In questo periodi di lavori forzati da casa, non potendo incontrare clienti, colleghi o società prodotto, ho usato molto la tecnologia per mantenere comunque vivi i contatti. Gli argomenti di cui ho discusso hanno spaziato dallo stato di salute al posizionamento di portafogli, dall’ampiezza delle perdite allo studio di eventuali spostamenti tattici o rimodulazione degli investimenti. Mi sono persino intrattenuto, mio malgr ...

Continua a leggere
Emanuele Provini

Il ruolo della finanza comportamentale

Scritto da Emanuele Provini il 10.04.2020

Gli individui sono sempre razionali? I mercati sono efficienti se esistono solo investitori razionali, che valutano i titoli in maniera corretta, per cui i prezzi riflettono sempre il valore fondamentale. Gli investitori razionali valutano i titoli sulla base del loro valore fondamentale, cioè delle aspettative dei futuri flussi di cassa, scontati per il rischio. Gli investitori razionali utilizzano le news e rispondono velocemente a quest ...

Continua a leggere
luca amadeo

Fidarsi per affidarsi

Scritto da luca amadeo il 10.04.2020

Due parole che spesso si sovrappongono ma rappresentano sfumature di un percorso di crescita nel rapporto personale e professionale tra le persone. Una sottile linea divide, da una parte, la nostra predisposizione a credere a ciò che ci viene detto e, dall’altra, la nostra disponibilità/intenzione ad affidarci a qualcuno e lasciare che decida, almeno parzialmente, per noi. Dare fiducia ha un costo emotivo da non sottovalu ...

Continua a leggere

CREA UNA NUOVA DISCUSSIONE
Aggiungi allegato
Pubblica il post
CHIUDI chiudi

I post più visti oggi

26-06-2020 da Alessandro Albanese

Low for long, tassi a zero per lungo tempo

Continua a leggere
14-07-2020 da Alessandro Albanese

TINA – there is no alternative

Continua a leggere

I post più visti nella settimana

05-08-2020 da Glauco Roberto Pizzutto

Attenti ai due mesi peggiori dell’anno, senza essere troppo pessimisti.

Continua a leggere
26-06-2020 da Alessandro Albanese

Low for long, tassi a zero per lungo tempo

Continua a leggere

I post più visti nel mese

16-07-2020 da Alessandro Albanese

Smart working, didattica a distanza, eventi online

Continua a leggere
14-07-2020 da Alessandro Albanese

TINA – there is no alternative

Continua a leggere

I post più visti di sempre

22-08-2018 da Orazio Santoro

Ma quanto costa avere un consulente finanziario?

Continua a leggere
14-07-2017 da Giovanni Battista Donini

Brevi cenni sull’Indicatore Sintetico di Rischio e Rendimento (SRRI)

Continua a leggere

Condividi