Community: La Finanza Comportamentale 103 post pubblicati - 12.596 letture

Consulenti finanziari SCF e SGR

La finanza comportamentale è un settore dell’economia emotiva e della neuro-economia che si occupa dei decisori in ambito finanziario da una particolare prospettiva. Non sempre, infatti, chi si trova sul mercato compie le scelte in modo razionale, sia per la mancanza di un’informazione completa, sia perché intervengono fattori decisivi di natura emotiva. La finanza comportamentale si occupa di rilevare le costanti del comportamento umano dovuti a quei fattori, con lo scopo di fornire analisi e modelli predittivi di quei comportamenti. Per approfondire leggi la nostra guida dedicata.


Matteo Giovagnoni
Matteo Giovagnoni
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

E’ SEMPRE COSI’

Scritto il 10.03.2021

Il rischio principale di un mercato toro prolungato è quello di far dimenticare agli investitori l'essenza dell'investimento: LA VOLATILITÀ Partecipando ai ritorni, che SOLO il mercato ci restituisce, l'investitore deve essere consapevole che sta comprando rischio. Prima tutti se lo mettono in testa e meglio è! Arriviamo da un mese, febbraio, che si chiude in negativo per i principali mercati azionari, soprattutto ...

Continua a leggere
Ivan Giovanni Troglia Perolin

Chi sono i veri perdenti tra gli investitori ?... la difficolta’ e il percorso per investire come uno smart investor

Scritto il 10.03.2021

La domanda potrebbe essere banale ma non lo è nella realta’… Non saranno  i veri perdenti quelli che non investiranno mai neanche un euro e lasceranno i loro soldi sui conti correnti o sotto il materasso per sempre semplicemente non guadagneranno mai niente e perderanno la rivalutazione dell’inflazione . Invece   lo saranno  quelli che per avidita’ , invidia e paura dopo oltre 10 anni che le bor ...

Continua a leggere
Giovanni Battista Donini

L’INCERTEZZA, LA PAZIENZA E L’INVESTITORE

Scritto il 24.02.2021

  Lo sappiamo che a nessun investitore piace l’incertezza. Soprattutto quella che ci portiamo addosso a causa della pandemia, che è riuscita a sconvolgere l'equilibrio di tutti noi, rischiando di inoculare anche quell’altro pericoloso virus che si chiama “paura di perdere”. Tuttavia nel campo degli investimenti, ci sono cose che l’investitore avrebbe già dovuto interiorizzare da tempo, in modo ...

Continua a leggere
Marco Bigliardi
Marco Bigliardi
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

Investire sul fantino, invece che sul cavallo

Scritto il 18.02.2021

Come investitori, ci piace investire sul fantino, anzichè sul cavallo. E' quindi più affascinante la narrazione sul mercato, che il mercato stesso. Un esempio. Il Mainstay  Marketfield  Fund, alla luce di una buona tenuta nel corso del 2008 (loss del 13% a fronte del -38% dell' S&P500), e successiva sovraperformance ottenuta nel corso del 2009, attirò l'interesse di molti investitori, corsi a comprar ...

Continua a leggere
Matteo Giovagnoni
Matteo Giovagnoni
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

TESLA, BITCOIN e COMPORTAMENTI

Scritto il 19.01.2021

Siamo solo all’inizio di questo 2021, ma già si sta presentando come un anno dove si parlerà insistentemente di finanza comportamentale. In particolare sono due gli argomenti che hanno riacceso smanie di guadagni facili e bias di ogni genere: Tesla e Bitcoin. Il perché? sono schizzati alle stelle.   Attenzione, non starò qua a parlare di valutazioni, prossimi movimenti o possibilità di ...

Continua a leggere
Marco Beccaria
Marco Beccaria
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

Conseguenze del “non si sa mai

Scritto il 19.01.2021

La piramide dei bisogni di Maslow (1954) ci dice che subito dopo quelli fisiologici (es: respirare), i bisogni più importanti per una persona sono quelli di SICUREZZA; fisica ma anche morale, di sé stessi ma anche della propria famiglia, del proprio patrimonio presente ma anche delle prospettive per quello futuro. Questo innato bisogno di protezione non solo è giustissimo, ma anche fondamentale per la nostra tutela. E se mi a ...

Continua a leggere
Marco Bigliardi
Marco Bigliardi
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

"Il Riassunto del 2020 sui mercati".

Scritto il 08.01.2021

Ora che abbiamo varcato la soglia del 2021, possiamo tirare una riga su quello che è stato il 2020, e raccogliere gli spunti finanziari più importanti che l’anno ci ha offerto. Ovvero: 1) Investiamo con umiltà. "Il più intelligente di tutti, secondo me, è l'uomo che almeno una volta al mese si definisce uno sciocco" Fëdor Dostoevskij. Allontaniamo bias, over-confidence e presunzioni, per ...

Continua a leggere
Marcello Castagna
Marcello Castagna
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

Cosa devi buttare per essere un investitore del 2021?

Scritto il 23.12.2020

Cosa devi buttare per essere un investitore del 2021? Lasciati alle spalle il market timing ovvero la falsa credenza di saper cogliere il giusto momento per entrare e per uscire dal mercato.. e accogli una corretta pianificazione per obiettivi e per orizzonte temporale, lasciando fare al mercato il suo lavoro . Lasciati alle spalle l’home bias, cioà la tendenza ad investire per la maggiore nei titoli di casa nostra, quando in realt&a ...

Continua a leggere
Andrea Braglia
Andrea Braglia
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

LA VALUTAZIONE COGNITIVA: IL BICCHIERE MEZZO PIENO O MEZZO VUTO

Scritto il 18.12.2020

Con il termine “valutazione cognitiva” gli psicologi indicano la "lettura che noi diamo ad un evento", il modo in cui lo interpretiamo, il modello che ci siamo costruiti del mondo e che determina una risposta emozionale, comportamentale e fisiologica agli eventi: ognuno di noi filtra e seleziona gli stimoli che riceve dall’esterno, accettando ed inserendo nel proprio "computer cerebrale" s ...

Continua a leggere
Antonio Malandrino
Antonio Malandrino
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

Investiamo sul futuro, o scommettiamo sul presente?

Scritto il 10.12.2020

Ogni giorno, quando incontro nuove persone, sembra di rivivere lo stesso dejavu. La sciena è sempre la stessa, persone che puntualmente: Non mi dicono i loro obiettivi e le loro esigenze, perché sostanzialmente NON NE HANNO O NON LE CONOSCONO  Non mi dicono il loro grado di rischio perché per loro il rischio NON ESISTE  NON DANNO PESO alla tua preparazione e alla tua formazione  Sono interessati ad una sol ...

Continua a leggere
Marco Beccaria
Marco Beccaria
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

"Status quo bias"

Scritto il 23.11.2020

Gli individui appaiono estremamente conservatori quando viene loro richiesto di rivedere le scelte finanziarie fatte in precedenza. Il forte attaccamento allo stato attuale delle cose, o “status quo bias”, ha proprio nell’avversione alle perdite la sua causa principale. Infatti, cambiando le proprie scelte, si può incorrere in guadagni o in perdite, ma dato che psicologicamente le perdite pesando il doppio che i guadagni, ...

Continua a leggere

I post più visti oggi

24-06-2022 da T. Rowe Price International

Il percorso verso gli obiettivi 'net-zero'

Continua a leggere
29-06-2022 da

Fondi: deflussi dall'obbligazionario

Continua a leggere

I post più visti nella settimana

08-04-2019 da Gianrocco Mecca

Recuperare le minusvalenze coi BTP

Continua a leggere
14-04-2019 da Cristiana Sergio

"CESSIONE DELL'IMMOBILE CON OBBLIGO DI MANTENIMENTO": interessante istituto giuridico preferibile alla donazione?

Continua a leggere

I post più visti nel mese

08-04-2019 da Gianrocco Mecca

Recuperare le minusvalenze coi BTP

Continua a leggere
14-04-2019 da Cristiana Sergio

"CESSIONE DELL'IMMOBILE CON OBBLIGO DI MANTENIMENTO": interessante istituto giuridico preferibile alla donazione?

Continua a leggere

I post più visti di sempre

14-07-2017 da Giovanni Battista Donini

Brevi cenni sull’Indicatore Sintetico di Rischio e Rendimento (SRRI)

Continua a leggere
14-04-2019 da Cristiana Sergio

"CESSIONE DELL'IMMOBILE CON OBBLIGO DI MANTENIMENTO": interessante istituto giuridico preferibile alla donazione?

Continua a leggere
Condividi