Community: Titoli di Stato, Spread e Tassi di interesse 124 post pubblicati - 14.254 letture

Consulenti finanziari SCF e SGR

I titoli di stato sono i titoli di debito che gli Stati nazionali negoziano sui mercati finanziari per sovvenzionare una parte delle proprie attività e dei propri servizi. Ai titoli viene applicato un tasso d’interesse sulla base della durata del prestito, ma anche sulla base dell’affidabilità della fiscalità del paese che li emette. Lo spread è il differenziale del rendimento tra i tassi d’interesse dei titoli di Stato di Paesi diversi.


Alberto Marracino
Alberto Marracino
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

L’ULTIMO VALZER DELLO SPREAD E COME FARE NUOVI PROFITTI

Scritto il 10.08.2019

Ci risiamo. A breve tornerà l’occasione di fare nuovi profitti con l’acquisto di BTP. In un mio precedente post del 14 ottobre 2018 scrivevo come l’innalzamento dello spread e quindi la relativa riduzione dei prezzi delle obbligazioni governative italiane fosse un buon affare da non lasciarsi sfuggire. Risultato: ad esempio il decennale scadenza 1/12/2028 è passato dal prezzo di 93,98 del 15/10/2018 a 110,31 della ...

Continua a leggere
Attilio Oliva
Attilio Oliva
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

DISTORSIONI DA TASSI

Scritto il 05.08.2019

    Le politiche dei tassi delle banche centrali stanno creando delle distorsioni tali da creare dei fenomeni singolari e paradossali, come quello che si  è avuto sugli indici azionari americani nel periodo Dicembre 2018 - Luglio 2019, si pensi che ci sono stati deflussi di 105 mld dall'equty            ( riscatti di fondi comuni e ETF ) e contestualmente gli indici nello stesso periodo segn ...

Continua a leggere
Online Sim SPA
Online Sim SPA
Società Consulenza Finanziaria

Tassi al ribasso: piccola guida per capire la FED

Scritto il 30.07.2019

La Federal Reserve (FED) guidata da Jerome Powell si sta preparando a dare al mercato ciò che si aspetta: un taglio dei tassi americani di 25 punti base, il primo di una serie secondo le attese. Si tratta di una svolta dopo quasi dieci anni e dopo che nelle scorseThe p ...

Continua a leggere
Pictet Asset Management

La Fed inverte la rotta: verso il taglio dei tassi di luglio

Scritto il 30.07.2019

La banca centrale statunitense aveva programmato due rialzi nel 2019. Ha prima frenato e adesso sembra decisa a una sforbiciata. Per la gioia di

Continua a leggere
Moreno Michielan
Moreno Michielan
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

Tassi a zero per sempre?

Scritto il 19.07.2019

Nello statuto delle banche centrali sono indicati 2 tipologie di obiettivi: la stabilità dei prezzi, come per la banca centrale europea, la banca d’Inghilterra e la banca del Giappone il controllo del tasso di inflazione e la crescita economica, come per la banca centrale americana e la banca centrale cinese. Pur avendo scopi non perfettamente identici la quasi totalità di queste, ad eccezione di poche come ad esempio della ba ...

Continua a leggere
Alberto Marracino
Alberto Marracino
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

REDDITO DI CITTADINANZA E FLAT TAX: SALE LO SPREAD FINANZIARIO O SI RIDUCE QUELLO SOCIALE?

Scritto il 02.05.2019

Il reddito di cittadinanza è partito e sicuramente sarà utile, poco o molto, per coloro che ne beneficeranno. Del resto qualche euro in più in tasca non può che essere qualcosa di positivo per definizione. Da un punto di vista macroeconomico, dopo tutti questi dibattiti, mi ha incuriosito sapere quanto effettivamente possa impattare sulla crescita del PIL italiano. Alcune società di analisi, vedi Prometeia, avev ...

Continua a leggere
luca amadeo
luca amadeo
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

Spread e consulenza

Scritto il 07.01.2019

A distanza di più di 2 mesi dal mio post sul "vero" spread da seguire e sull'andamento dei rendiementi sui titoli di stato, vediamo ancora una grande volatilità sul mercato. Ormai ci siamo abituati a vedere lo spread in una forchetta tra i 250 e i 300 punti (oggi 271 ca.). Questa fase credo possa durare ancora a lungo se non ampliarsi con l'avvicinarsi delle elezioni europee che ci aspettano al varco fra pochissimi ...

Continua a leggere
luca amadeo
luca amadeo
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

Ecco il «vero» spread seguito dagli operatori per capire se c’è aria di crisi

Scritto il 28.10.2018

Credo l'informazione sia la prima forma di consulenza che sono tenuto a condividere con il mio cliente perchè spesso rischiamo di essere influenzati da falsi miti o da false notizie. Il link che di seguito troverete aiuta a capire come leggere nel modo corretto il termometro della crisi e del rischio paese attraverso una visione costruttiva dello spread. Consiglio di "investire" 5 minuti del proprio tempo per m ...

Continua a leggere
Alberto Marracino
Alberto Marracino
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

BTP, CCT E BOT? UN BUON AFFARE DA NON LASCIARSI SFUGGIRE

Scritto il 14.10.2018

Saldi, saldi, saldi! Non capita tutti i giorni di trovare a buon mercato titoli di stato italiano. L’ultima volta accadde nel 2011, quando con lo spread a oltre 500, c’erano rendimenti del 7-8% anche su scadenze brevi come i due anni. In fasi di estrema incertezza le scadenze a breve diventano più volatili e rischiose, e di conseguenza il divario di rendimento con quelle più lunghe diminuisce, appiattendo la curva dei rendimenti. E’ accad ...

Continua a leggere
Alberto Marracino
Alberto Marracino
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

Con i CIR ci guadagna il risparmiatore ma lo stato CI Rimette

Scritto il 02.10.2018

In attesa dei dettagli della nuova finanziaria si parla della creazione di Conti Individuali di Risparmio (CIR), dei contenitori finanziari in cui investire un massimo di 3000 euro da parte dei risparmiatori italiani su nuovi titoli di emissione del Tesoro Italiano in modo da finanziare direttamente le infrastrutture dell’Italia, addirittura prevendo meccanismi di tracciabilità degli investimenti in modo da far sapere all’investitore italian ...

Continua a leggere
Alberto Marracino
Alberto Marracino
/ Se mi conosci votami
Consulente finanziario

DEFICIT E DEBITO PUBBLICO FUORI CONTROLLO GENERANO NUOVE TASSE

Scritto il 28.09.2018

In una nota di qualche giorno fa JP Morgan aveva ipotizzato un possibile spread a 300 punti con deficit al 2.4%. Ci siamo quasi e sicuramente qualche BTP a breve scadenza o fondi che investono prevalentemente sul debito italiano diventano allettanti a queste condizioni. Vedremo nei prossimi giorni l’evolversi del mercato e maggiori dettagli sulla manovra. Tuttavia vorrei parlare del debito pubblico, che ha raggiunto i 2.350 miliardi di euro, e ...

Continua a leggere

I post più visti oggi

09-12-2018 da M. Giovanna Sammatrice

Come le SICAV, fondi comuni di diritto estero, proteggono risparmi e patrimoni anche dalle insidie legate all’attuale quadro politico.

Continua a leggere
07-10-2021 da Cristiana Sergio

CONTO COINTESTATO TRA CONIUGI ED APPROPRIAZIONE INDEBITA.

Continua a leggere

I post più visti nella settimana

16-05-2022 da Luca Padovan

Cripto e minacce

Continua a leggere
12-08-2022 da Matteo Giovagnoni

COSA PENSANO GLI ESPERTI DEI RIBASSI

Continua a leggere

I post più visti nel mese

08-04-2019 da Gianrocco Mecca

Recuperare le minusvalenze coi BTP

Continua a leggere
16-05-2022 da Luca Padovan

Cripto e minacce

Continua a leggere

I post più visti di sempre

14-07-2017 da Giovanni Battista Donini

Brevi cenni sull’Indicatore Sintetico di Rischio e Rendimento (SRRI)

Continua a leggere
14-04-2019 da Cristiana Sergio

"CESSIONE DELL'IMMOBILE CON OBBLIGO DI MANTENIMENTO": interessante istituto giuridico preferibile alla donazione?

Continua a leggere
Condividi