Leggi tutti i miei post


Convegno PF EXPO, Milano 2016

Scritto il 05.02.2016

Qualcuno sosteneva: 'Che è difficile fare previsioni, specie se riguardano il futuro'. Il 2016 per gli investitori (specie per coloro che più temono la forte volatilità- vedi finanza comportamentale) è un anno davvero complesso: Petrolio, Cina, valute….sono solo alcuni dei temi principali. In un recente convegno tenutosi al PF-Expo, al quale ho partecipato, alcuni economisti ed un grande sociologo italiano, hanno dibattuto e fornito la loro visione sulla crescita mondiale del prossimo ciclo economico: 2016-2020, i dati sono i seguenti: - crescita mondiale 2016-2020: 3,84 % - economie avanzate: 2,1 2% - ec. emergenti in paesi in via di sviluppo: 5,01 % - ec. emergenti in asia: 6,42 % - ec. emergenti in europa 3,28 % - america latina: 2.20 % - medio oriente e africa del nord: 4,13 % - africa sub-sahariana: 4,86 % Se questi sono i dati, vorrei ricordare che questi dati sono forniti dai maggiori enti sovranazionali, quali: FMI, Banca mondiale Ocse ed altri, si deve, a mio avviso, ancora una volta, considerare l'attuale momento di incertezza dei mercati finanziari, non già un momento di paura e preoccupazione, ma di organizzazione tattica, meglio se a lungo termine, dei propri investimenti. Infine, aggiungo, in qualità di operatore del settore, se condivisi con un consulente finanziario super partes. Massimo Berardi

Continua a leggere
Condividi