SoldiExpert

Vai al mio profilo

SIM e Società di consulenza finanziaria

Leggi tutti i miei post


Il nuovo Eldorado per la Germania? La Cina. Ecco come azioni tedesche ed economia hanno affrontato la pandemia 2020 e cosa sapere prima di investire

Scritto il 27.01.2021

Cosa succede sui mercati finanziari e nel mondo? Il secondo focus straordinario della nuova LetteraSettimanale.it disponibile gratuitamente per gli iscritti a SoldiExpert.com analizza la Germania dal punto visto borsistico ed economico.Nuovi massimi nella settimana scorsa per gli indici azionari Usa dopo il giuramento di Joe Biden come 46° presidente americano.Il migliore mercato si è rivelato quello della Corea del Sud (+6,4%), Hong Kong (+4,5%), Nasdaq (+4,2%) e il plotone delle borse asiatiche (Giappone compreso) mentre in fondo classifica sono andati Polonia, Vietnam (dopo la corsa e di cui avevamo parlato diffusamente la scorsa settimana ) e anche Piazza Affari (S&P Mib) insieme a Spagna e Brasile.L’indice IFO rilasciato a inizio settimana ha certificato che l'umore tra le aziende in Germania è peggiorato all'inizio dell'anno e fra i settori in Borsa più penalizzati naturalmente quelli legati ai viaggi come il gruppo TUI (il tour operator n. 1 al mondo in crisi per la pandemia e salvato dallo Stato tedesco a marzo) che ha visto da venerdì le quotazioni scendere di quasi il 20%.Il sentiment dei tedeschi è comunque abbastanza positivo sul futuro e secondo le previsioni del Fondo Monetario Internazionale fra i Paesi dell’area Euro la Germania sarà fra quelli a tornare prima ai livelli Pil pre scoppio virus (già all’inizio del prossimo anno) mentre Italia e Spagna saranno quelli più seriamente danneggiati.Non a caso la cancelliera Angela Merkel che quest’anno a settembre finirà il suo regno da “imperatrice d’Europa” durato 15 anni (nello stesso periodo in Italiaabbiamo cambiato 7 presidenti del Consiglio e forse nei prossimi giorni ne cambieremo un altro ancora) ha appoggiato la proposta di aiuti comunitari massicci nel Recovery Fund per questi Paesi nonostante i dubbi dei paesi “frugali”.

Continua a leggere

Dei fondi non c’è certezza: lo strano caso della rovinosa performance 2020 del fondo gestito dai numeri 1 della finanza italiana

Scritto il 27.01.2021

Ecco un confronto che vede il fondo PIR di Mediobanca come perdente. La performance del fondo gestito dai numeri 1 della finanza italiana è rovinosa. Ecco perchéL'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente (non legata ad alcuna banca o rete e priva quindi di conflitti d'interesse) analizza la situazione e per i propri clienti e iscritti le eventuali implicazioni sul fronte investimenti che applica sui propri portafogli consigliati.Nella tabella dei fondi PIR pubblicata da Plus ? Il Sole 24 Ore sabato scorso avrà magari colpito qualche risparmiatore vedere la dispersione dei rendimenti su fondi d'investimento della stessa sotto-categoria.Per esempio a noi consulenti finanziari indipendenti di SoldiExpert SCF sono balzati all'occhio i rendimenti di due fondi PIR con patrimonio molto simile (circa 40 milioni di euro) ovvero Mediobanca Mid & Small Cap Italy P PIR e Symphonia Azionario Small Cap Italia PIR. E l'andamento molto differente nel 2020.

Continua a leggere

Dai primi 180 milioni persi per comprarsi una pizza al terrorismo e al riciclaggio. Le criptovalute sono un bene rifugio o un’arma di distruzione di massa?

Scritto il 27.01.2021

I punti chiari e problematici delle criptovalute. Cosa è accaduto e cosa sta succedendo e tutto quello che c'è da sapere.L'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente (non legata ad alcuna banca o rete e priva quindi di conflitti d'interesse) analizza la situazione e per i propri clienti e iscritti le eventuali implicazioni sul fronte investimenti che applica sui propri portafogli consigliati.Questo contributo è pubblicato su SoldiExpert LAB, il canale premium di in-Formazione finanziaria dove l'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF seleziona il meglio dell'analisi e ricerca finanziaria di tutto il mondo, idee d'investimento e report e i cui ricavi dell'abbonamento (a partire da solo 3 euro al mese) vanno in beneficenza.Il gruppo bancario EFG espone le ragione per cui essere ottimisti in modo selettivo riguardo la ripresa nel 2021Giovedì 7 gennaio 2021 la Finlandia ha annunciato di voler vendere oltre 69 milioni di dollari di Bitcoin sequestrati a trafficanti di droga.Nei giorni successivi si è avviata una correzione severa del prezzo del Bitcoin e delle altre criptovalute dopo il boom incredibile dei 12 mesi precedenti.Questo lunedì il mercato cripto ha infatti subito una correzione pari al 26%, a partire da domenica 10 gennaio. Un crollo molto rapido, trainato da derivati e causato da scambi su piattaforme non regolamentate, che sulla strada verso i 40mila dollari hanno portato una bolla e poi a liquidazioni per oltre 2 miliardi dollari.

Continua a leggere

Revenge spending riguarda soprattutto i ricchi: il caso della Cina

Scritto il 26.01.2021

S&P Global Ratings prevede che il primo paese colpito dalla pandemia crescerà nel 2021. Ecco i fattori da considerareL'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente (non legata ad alcuna banca o rete e priva quindi di conflitti d'interesse) analizza la situazione e per i propri clienti e iscritti le eventuali implicazioni sul fronte investimenti che applica sui propri portafogli consigliati.Questo contributo è pubblicato su SoldiExpert LAB, il canale premium di in-Formazione finanziaria dove l'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF seleziona il meglio dell'analisi e ricerca finanziaria di tutto il mondo, idee d'investimento e report e i cui ricavi dell'abbonamento (a partire da solo 3 euro al mese) vanno in beneficenza.Considerata il laboratorio del post-Covid, essendo il primo Paese colpito dalla pandemia a uscirne dopo durissimi lockdown, la Cina è un laboratorio interessante sul futuro mondo dei consumi.Su SoldiExpert Lab, il nostro canale di beneficenza, abbiamo pubblicato un report sulla Cina che mostra come il fenomeno del “revenge spending”, ovvero dell’aumento dei consumi dopo mesi di astinenza da lockdown, riguarda soprattutto le classi più ricche.

Continua a leggere

Banche italiane al palo, ma volano le 4 società quotate focalizzate nella gestione dei risparmio. Ecco perché e quali sono le migliori

Scritto il 25.01.2021

Abbiamo analizzato il report di Goldman Sachs dedicato a Fineco, Mediolanum, Azimut e Banca Generali. Ecco cosa emerge e c'è da sapereL'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente (non legata ad alcuna banca o rete e priva quindi di conflitti d'interesse) analizza la situazione e per i propri clienti e iscritti le eventuali implicazioni sul fronte investimenti che applica sui propri portafogli consigliati.Questo contributo è pubblicato su SoldiExpert LAB, il canale premium di in-Formazione finanziaria dove l'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF seleziona il meglio dell'analisi e ricerca finanziaria di tutto il mondo, idee d'investimento e report e i cui ricavi dell'abbonamento (a partire da solo 3 euro al mese) vanno in beneficenza.Gli analisti di Goldman Sachs affermano che le banche Fineco, Banca Generali, Banca Mediolanum e Azimut sono riuscite, nonostante la pandemia, e grazie alla loro flessibilità, digitalizzazione e attenzione verso il cliente, a guadagnare maggiori quote di mercato rispetto alle banche tradizionali.Dal grafico sottostante, elaborato da SoldiExpert SCF si può osservare come le 4 banche suddette abbiano ottenuto negli ultimi 5 anni (e non solo) risultati migliori dal punto di vista borsistico rispetto a tutte le altre banche tradizionali (il cui andamento è rappresentato dall'indice FTSE ITA All Share per il settore bancario).

Continua a leggere

Good Morning Vietnam: da inizio 2021 le azioni vietnamite fanno +14% e a un anno +100%. Ecco perché questo boom ci insegna delle cose importanti sulla pandemia e l’economia prossima ventura

Scritto il 22.01.2021

Cosa succede sui mercati finanziari e nel mondo? La prima rubrica della nuova LetteraSettimanale.it disponibile gratuitamente per gli iscritti a SoldiExpert.com analizza il boom del Vietnam dal punto visto borsistico ed economico.I primi scorci del 2021, mostrano mercati azionari baldanzosi, trainati dai mercati asiatici con il Vietnam in cima al plotone delle Borse (+14%), seguito da Hong Kong (+9,4%) e dalla Corea del Sud (+9,3%).A seguire le azioni “value” (ovvero i titoli di società con “buoni fondamentali” che non comprava quasi più nessuno), poi le borse cinesi e quelle europee.Per la consulenza finanziaria su base indipendente il 2020 si è confermato un anno molto positivo con un numero crescente di investitori piccoli e grandi che l’hanno scelta o scoperta per la prima volta. Società come SoldiExpert SCF già da 20 anni fornisce assistenza e consigli sul come gestire il patrimonio personale o di famiglia ed è fra le prime in Italia ad aver puntato da subito sull’online e sulla consulenza fee only. Anche quando tutto questo sembrava un’utopia per un mercato come quello italiano basato soprattutto su banche e reti e il rapporto soprattutto “fisico”.L’Ufficio Studi di SoldiExpert SCF è stato potenziato in questi 12 mesi e il nuovo sito è stato rinnovato  anche graficamente per offrire una migliore esperienza utente (anche sui dispositivi mobili) e nuovi contenuti per piccoli e grandi investitori a caccia di idee d’investimento e buoni consigli finanziari senza conflitti d’interesse. A partire dalla nuova newsletter di SoldiExpert SCF che è stata completamente rinnovata e ampliata (ed è possibile iscriversi gratuitamente all’indirizzo LetteraSettimanale.it ) e che conta già più di 12.000 iscritti. E che si arricchisce del “diario di bordo” di Salvatore Gaziano, strategist e co-fondatore di SoldiExpert SCF, consulente finanziario indipendente, che ogni settimana offrirà una panoramica inedita su quanto sta accadendo nei mercati azionari e/o obbligazionari e una selezione delle migliori analisi e idee d’investimento (nel primo numero un focus speciale sulla Borsa e sull'economia che nel 2020 e anche nelle prime settimane del 2021 sta registrando le migliori performance al mondo, il Vietnam a cui anche la più importante rivista asiatica in lingua inglese Nikkei Asia dedica oggi la storia di copertina).

Continua a leggere

Il mercato azionario è sopravvalutato? Le ragioni del sì e del no

Scritto il 22.01.2021

Matteo Ramenghi, CIO di UBS, espone i fattori che influenzerebbero il mercato azionario in questo particolare contesto economicoL'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente (non legata ad alcuna banca o rete e priva quindi di conflitti d'interesse) analizza la situazione e per i propri clienti e iscritti le eventuali implicazioni sul fronte investimenti che applica sui propri portafogli consigliati.Questo contributo è pubblicato su SoldiExpert LAB, il canale premium di in-Formazione finanziaria dove l'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF seleziona il meglio dell'analisi e ricerca finanziaria di tutto il mondo, idee d'investimento e report e i cui ricavi dell'abbonamento (a partire da solo 3 euro al mese) vanno in beneficenza.Il CIO (capo investimenti) di UBS, Matteo Ramenghi risponde alla domanda che molti si stanno facendo in questo particolare contesto economico: il mercato azionario è sopravvalutato?Ramenghi prova a rispondere analizzando i fattori di forza e di debolezza attuali che possono influenzare in modo positivo o negativo il mercato azionario.LE RAGIONI DEI RIBASSISTIBuio sulla ripresa anche dopo il primo trimestreSecondo il CIO di UBS, anche quest’anno la crescita del PIL rimarrà ostaggio del coronavirus.

Continua a leggere

Il boom di Amazon e delle big tech spiega perché è importante la diversificazione e fare gli imprenditori veri (e non solo i manager)

Scritto il 21.01.2021

Uno studio dimostra che le aziende che diversificano di più hanno maggiori chance di successo. Ma poche aziende applicano questa ricettaL'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente (non legata ad alcuna banca o rete e priva quindi di conflitti d'interesse) analizza la situazione e per i propri clienti e iscritti le eventuali implicazioni sul fronte investimenti che applica sui propri portafogli consigliati.Questo contributo è pubblicato su SoldiExpert LAB, il canale premium di in-Formazione finanziaria dove l'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF seleziona il meglio dell'analisi e ricerca finanziaria di tutto il mondo, idee d'investimento e report e i cui ricavi dell'abbonamento (a partire da solo 3 euro al mese) vanno in beneficenza.Nessuno descriverebbe Amazon oggi come una libreria online. Il gruppo statunitense fondato da Jeff Bezos negli anni '90 che da tempo è diventato un grande magazzino Internet per tutti i ceti sociali e che vende di tutto. Ma questo da solo non giustifica il successo. L'anno scorso , Amazon ha raggiunto solo un impressionante $ 280 miliardi di vendite annuali perché Bezos ha attinto a aree di business completamente nuove. E così stanno facendo aziende come Apple (che si prepara a lanciare la propria auto, l'Apple Car), Elon Musk (che spazia dalle auto ai collegamenti internet via satellite e spaziali), Google e molte aziende che in questi mesi hanno visto le quotazioni decollare.Si possono fare diverse considerazioni anche negative su alcuni aspetti di questi nuovi titani ma c'è un aspetto che dovrebbe essere considerato. E quando si parla di ?bolla? delle valutazioni borsistiche anche questo aspetto andrebbe considerato a mitigare il giudizio.

Continua a leggere

Tesla: una nuova bolla dei tulipani?

Scritto il 20.01.2021

Siamo di fronte a una bolla come quella dei tulipani scoppiata nel seicento? Ecco le valutazioni sul pioniere dell'auto elettrica TeslaL'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente (non legata ad alcuna banca o rete e priva quindi di conflitti d'interesse) analizza la situazione e per i propri clienti e iscritti le eventuali implicazioni sul fronte investimenti che applica sui propri portafogli consigliati.Questo contributo è pubblicato su SoldiExpert LAB, il canale premium di in-Formazione finanziaria dove l'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF seleziona il meglio dell'analisi e ricerca finanziaria di tutto il mondo, idee d'investimento e report e i cui ricavi dell'abbonamento (a partire da solo 3 euro al mese) vanno in beneficenza.Il giornalista Ulf Sommer del quotidiano tedesco di economia e finanza Handelsblatt affronta il caso Tesla e di come la sua valutazione rappresenti un caso estremo, allontanandosi sempre più dalla realtà.Il valore delle azioni Tesla aumenta ogni giorno di 30 o 40 euro, a volte anche di più. Poco meno di un anno fa, le azioni del pioniere dell'auto elettrica costavano 66 euro, oggi hanno un costo più alto di 700 euro.Oggi il gruppo di Elon Musk ha un valore di mercato pari a 684 milioni di euro: un valore più alto delle più grandi case automobilistiche al mondo come Toyota, Volkswagen, Nio, BYD, Daimler, General Motors, BMW, GWM e Honda messe insieme.

Continua a leggere

Il punto: l’Italia litiga, l’Asia corre e gli Stati Uniti provano la cura Biden

Scritto il 19.01.2021

Ma cos'è questa crisi (di governo)? Mentre l'Italia litiga l'Asia corre e gli Stati Uniti provano la cura Biden. Il puntoL'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente (non legata ad alcuna banca o rete e priva quindi di conflitti d'interesse) analizza la situazione e per i propri clienti e iscritti le eventuali implicazioni sul fronte investimenti che applica sui propri portafogli consigliati.Salvatore Gaziano, strategist di SoldiExpert SCF, ospite nell'appuntamento settimanale su Class CNBC commenta i temi caldi della settimana prima dell'apertura dei mercati.Lo spread regge nonostante l'ennesima crisi al buio di governo e Piazza Affari sembra guardare oltre.

Continua a leggere

Investire sui mercati privati (asset non quotati) fa bene al cliente o alla banca?

Scritto il 19.01.2021

Gli investimenti proposti da alcune banche sono a completo vantaggio del cliente? Ecco quali sono i reali vantaggi per entrambe le partiL'Ufficio Studi di SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente (non legata ad alcuna banca o rete e priva quindi di conflitti d'interesse) analizza la situazione e per i propri clienti e iscritti le eventuali implicazioni sul fronte investimenti che applica sui propri portafogli consigliati.Uno studio dell’Università Cattolica afferma che chi investe in asset non quotati appena il 6% del patrimonio all’anno ottiene un enorme beneficio: un extra guadagno del 3% a fronte di una leggera riduzione della liquidabilità dell’investimento. Co-autore dello studio Theo Delia-Russell, diciamo non proprio super partes sulla materia (in Mediobanca è il vice capo della divisione Private Banking e responsabile di 36 private banker che propongono anche illiquidi...).Interessante nello studio di Unicatt sui private asset citato da Plus Il Sole 24 Ore l’evidenziazione dei vantaggi per la banca che propone ai propri clienti investimenti illiquidi in società non quotate. Eccoli:

Continua a leggere
Condividi