Luca Amadeo

Vai al mio profilo

Consulente finanziario

Top MoneyController Financial Educational
Banca Mediolanum S.p.a.
Milano, Como, Lodi, Monza e della Brianza, Varese
Da €20MLN a €40MLN
Fino 5 anni
Laurea
43 anni
971
14/10/2018

Leggi tutti i miei post


Lavorare nell'interesse dei clienti

  • 36
  • 0
  • Consulenti finanziari
Scritto il 03.03.2021

"Su Plus de IlSole24ore di sabato 13 febbraio 2021 ho avuto il piacere di poter raccontare il mio percorso di crescita professionale e personale nella gestione dei clienti. Ancora una volta si conferma che i valori premiano sempre nel tempo sia lato professionista sia lato cliente.  Bisogna soltanto, a volte, prendersi il tempo per fermarsi e fare il punto della propria situazione. Spero sia giunto il vostro momento di mettere un punto e iniziare un nuovo capitolo. Luca Amadeo"

Continua a leggere

"2021: anno della CONSAPEVOLEZZA

  • 57
  • 0
  • Consulenza finanziaria
Scritto il 07.01.2021

Un anno bisesto e funesto che ricorderemo a lungo e che entra a pieno titolo nei libri di storia si è appena concluso. L’inizio di un nuovo anno è sempre un momento di transizione personale e professionale tra bilanci e buoni propositi. Una immagine che riflette per me molto bene quanto stiamo vivendo è quella di una mollache si sta continuamente comprimendo. Questa molla rappresenta il mondo che si sta caricando per esplodere di positività non appena l’emergenza sanitaria sarà superata con certezza e l’orizzonte sarà di nuovo luminoso. L’atteggiamento giusto e dei punti di riferimento fermi sono fondamentali per proiettarsi, come mai è successo prima nella storia, in un futuro che, grazie anche a ciò che abbiamo vissuto negli ultimi 12 mesi, diventa sempre più velocemente il nostro presente.   Con questa CONSAPEVOLEZZA bisogna anche guardarsi indietro e tirare qualche somma. Vi ritenete soddisfatti di come la Vostra banca si è comportata nel 2020?   Partiamo da una semplice domanda. Quanto ha fatto, secondo Voi, l’indice cinese dei 300 titoli principali (SHANGAI SHENZHEN CSI 300) nel 2020? La risposta è +24,83% Qualcuno Vi ha parlato di questa opportunità? Vi siete sentiti tutelati, considerati e accompagnati dalla Vostra banca o Vi siete sentiti un numero in mezzo a tanti altri? La differenza la fanno sempre e solo le persone. Il mercato è sempre uguale per tutti. Affrontare il presente per costruire il proprio futuro da soli oppure accompagnati dipende solo dalle Vostre scelte.   Ora è chiaro agli occhi di tutti. Indietro non si tornerà. Avere un consulente di fiducia al proprio fianco cambia davvero la vita.      

Continua a leggere

Fidarsi per affidarsi

  • 172
  • 0
  • La Finanza Comportamentale
Scritto il 10.04.2020

Due parole che spesso si sovrappongono ma rappresentano sfumature di un percorso di crescita nel rapporto personale e professionale tra le persone. Una sottile linea divide, da una parte, la nostra predisposizione a credere a ciò che ci viene detto e, dall’altra, la nostra disponibilità/intenzione ad affidarci a qualcuno e lasciare che decida, almeno parzialmente, per noi. Dare fiducia ha un costo emotivo da non sottovalutare: bisogna superare la diffidenza, le delusioni passate e i conflitti che ci allontanano. Fiducia significa riconoscere qualità e competenze di un’altra persona. Avere fiducia in una persona ci permette di ottenere un controllo efficace ed una programmazione efficiente che si traduce, spesso, in una riduzione dello stress, un aumento del tempo libero a nostra disposizione e al raggiungimento degli obiettivi che ci si era prefissati. Nell’esplorare una situazione nuova, personale quanto professionale, dobbiamo tendere la mano verso chi ce la sta porgendo fiduciosi che ci porterà dove vogliamo andare consapevoli che ci stiamo fidando e affidando. Penso che sia successo, a ognuno di noi, di chiedere un parere ad un professionista, ad esempio un medico, al quale abbiamo aperto la nostra vita per ricevere una soluzione ad un problema che ci preoccupava e che da soli non avremmo potuto affrontare. Ci siamo fidati e a lui ci siamo affidati. Affidati a quelle soluzioni che non potevamo trovare da soli e con le quali volevamo raggiungere un risultato. Affidarsi vuol dire soprattutto ascoltare e fare propri i consigli che il professionista ci ha dato. Non vuol dire delegare completamente per togliersi la responsabilità di ciò che sarà, ma avere cura e fare tesoro di quanto ascoltato e mettere in pratica i consigli ricevuti.  Costruiamo un percorso di fiducia con il consulente e affidiamoci giorno dopo giorno per crescere insieme.

Continua a leggere

LA FIDUCIA

Scritto il 01.05.2019

La più grande soddisfazione per me è quella di essere un punto di riferimento per i miei clienti. Essere contattato e aiutare a risolvere i loro probleme e soddisfare le necessità di chi mi vuole come consulente rende unico il mio lavoro. La fiducia che viene riposta nei miei confronti e, penso e spero nei confronti di tutti i consulenti finanzari dai propri clienti, sono certo debba essere il motore per migliorarci giorno dopo giorno e per essere sempre più indispensabili e unici per rendere la vita migliore di chi ci ha scelto. Cambiare in meglio la vita dei nostri clienti sono certo debba essere la nostra stella polare. La consulenza non è soltanto aiutare i clienti nel rendere positiva la perfomance dei propri risparmi, ma essere consulenti vuol dire custodirne un dono prezioso: la loro difucia. La fiducia è come una pianta preziosa: va curata giorno dopo giorno, non bisogna fargli mancare mai le nostre attenzioni e non va mai trascurata. Altrimenti saremmo uno dei tanti.

Continua a leggere

spread e consulenza

  • 79
  • 0
  • Titoli di Stato, Spread e Tassi di
Scritto il 07.01.2019

A distanza di più di 2 mesi dal mio post sul "vero" spread da seguire e sull'andamento dei rendiementi sui titoli di stato, vediamo ancora una grande volatilità sul mercato. Ormai ci siamo abituati a vedere lo spread in una forchetta tra i 250 e i 300 punti (oggi 271 ca.). Questa fase credo possa durare ancora a lungo se non ampliarsi con l'avvicinarsi delle elezioni europee che ci aspettano al varco fra pochissimi mesi. Ricorre il 50mo anniversario, proprio quest'anno, di uno studio svolto da professionisti del settore della consulenza a Chicago che portò a delineare quali fossero gli obiettivi ("la mission") della consulenza. E mai come in questi anni di volatilità ci dobbiamo ricordare quel lavoro. "Aiutare le persone ad imparare come spendere, risparmiare, investire, assicurarsi e pianificare con saggezza il futuro per raggiungere l'indipendenza finanziaria". Parole che racchiudono il senso stesso della consulenza e del mio lavoro.

Continua a leggere

PIANI DI ACCUMULO PER DIVERSIFICARE

  • 47
  • 0
  • Consulenza finanziaria
Scritto il 29.10.2018

Uno spunto molto interessante per la diversificazione ci viene dato da un articolo di Francesca Monti (Corriere Economia) nel quale ci viene spiegato con chiarezza quanto è vantaggioso nel medio/lungo termine utilizzare la strategia dei piani di accumulo o piani programmati. Diversificare non soltanto per emittente e prodotto ma anche il momento di ingresso sul mercato (timing): questa è la strategia vincente. buona lettura

Continua a leggere

Ecco il «vero» spread seguito dagli operatori per capire se c’è aria di crisi

  • 57
  • 0
  • Titoli di Stato, Spread e Tassi di
Scritto il 28.10.2018

Credo l'informazione sia la prima forma di consulenza che sono tenuto a condividere con il mio cliente perchè spesso rischiamo di essere influenzati da falsi miti o da false notizie. Il link che di seguito troverete aiuta a capire come leggere nel modo corretto il termometro della crisi e del rischio paese attraverso una visione costruttiva dello spread. Consiglio di "investire" 5 minuti del proprio tempo per mettere uno strumento in più all'interno della borse degli attrezzi che ci permetterà di capire quello che succede intorno a noi in maniera critica e costruttiva. https://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2018-10-01/ecco-vero-spread-seguito-operatori-capire-se-c-e-aria-crisi-163104.shtml?uuid=AEQ3llCG grazie e buona lettura  

Continua a leggere
Condividi