My News: Banca Mediolanum S.p.A.

[ Torna a my news ]
Gruppo bancario mediolanum risultati 2018
Condividi

Gruppo bancario mediolanum risultati 2018

COMUNICATO STAMPA

GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM

Risultati 2018

UTILE NETTO: Euro 256 milioni MASSE AMMINISTRATE: Euro 74,1 miliardi RACCOLTA NETTA TOTALE: Euro 4.120 milioni di cui RACCOLTA GESTITA: Euro 3.044 milioni COMMON EQUITY TIER 1 RATIO (CET1): 19,2%

PROPOSTA SALDO DIVIDENDO: Euro 0,20 per azione

(Totale dell'esercizio includendo il dividendo già distribuito: Euro 0,40 per azione)

Gennaio 2019 - Raccolta Netta Totale: Euro 233 milioni

Gennaio 2019 - Raccolta Netta in Risparmio Gestito: Euro 172 milioni

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Mediolanum S.p.A., riunitosi oggi a Basiglio (MI), ha approvato i risultati economici consolidati del Gruppo Mediolanum al 31 dicembre 2018.

Il Consiglio ha inoltre approvato i risultati economici individuali grazie ai quali proporrà un saldo dividendo relativo all'utile 2018 di Euro 0,20 per azione, al lordo delle eventuali ritenute di legge.

Considerando l'acconto sul dividendo distribuito a novembre 2018, pari a Euro 0,20 per azione, il totale dei dividendi relativi all'esercizio 2018 ammonterà pertanto a Euro 0,40 per azione, eguale a quello distribuito lo scorso anno nonostante gli eventi straordinari del 2018.

Le date inerenti allo stacco del dividendo a saldo saranno rese note a seguito dell'approvazione della relazione finanziaria annuale il 28 febbraio p.v.

L'Assemblea degli Azionisti per l'approvazione del bilancio si terrà il giorno 9 aprile 2019 alle ore 10:00 in unica convocazione in Basiglio Milano 3, Palazzo Meucci.

I RISULTATI DEL GRUPPO nel 2018 sottolineano il continuo rafforzamento del modello di business.

  • Il Margine Operativo, infatti, si è attestato a Euro 288 milioni, in aumento del 33% rispetto al 2017, grazie al positivo contributo del business ricorrente: le commissioni di gestione hanno mantenuto l'ottima marginalità nel corso dell'anno e sono cresciute del 2% grazie alla positiva raccolta in risparmio gestito che ha compensato il deprezzamento delle masse dovuto al calo dei mercati. Il margine da interessi ha superato dell'8% il livello dello scorso anno, in virtù dell'attenta gestione del costo della raccolta e della forte crescita degli impieghi complessivi.

  • L'Utile Netto Consolidato è stato di Euro 255,7 milioni, condizionato da Euro 102,5 milioni di costi straordinari legati alla chiusura della controversia fiscale relativa alla controllata Mediolanum International Funds Limited per gli anni 2010-2018 (così come già comunicato in data 19 dicembre 2018) e da Euro 67 milioni di minori ricavi legati agli andamenti dei mercati in particolare relativi alle commissioni di performance.

  • Il totale delle Masse gestite e amministrate si è attestato a Euro 74.085 milioni, al di sotto il livello del 2017 (Euro 75.717 milioni) a causa del forte calo dei mercati, in particolare nell'ultima parte del 2018.

  • La Raccolta Netta Totale è stata positiva per Euro 4.120 milioni, mentre la Raccolta Netta Gestita ha raggiunto Euro 3.044 milioni, sottolineando ancora una volta la capacità dell'azienda di fare la differenza durante i periodi di alta volatilità dei mercati.

  • Il Common Equity Tier 1 Ratio al 31 dicembre 2018 è pari al 19,2%, confermandosi uno dei più alti tra i Gruppi Bancari italiani ed europei.

  • I contributi ordinari e straordinari ai fondi di garanzia del sistema bancario sono stati pari a Euro 24,3 milioni.

Più nel dettaglio, relativamente alle attività sul Mercato Italiano:

  • La Raccolta Netta è stata positiva per Euro 3.562 milioni complessivi. In particolare, la raccolta netta in Risparmio Gestito si è attestata a Euro 2.611 milioni.

  • Gli Impieghi alla clientela retail hanno raggiunto Euro 8.432 milioni, in crescita del 13% rispetto al 31 dicembre 2017.

    L'incidenza dei Crediti deteriorati netti sul totale crediti si conferma su livelli estremamente contenuti ed è pari allo 0,7%.

  • Il numero di Family Banker al 31 dicembre 2018 è pari a 4.188.

  • Il totale dei Clienti alla stessa data si attesta a circa 1.250.000, in crescita del 3% rispetto al 2017.

Con riferimento ai Mercati Esteri:

  • L'Utile Netto è stato pari a Euro 1,6 milioni.

  • Complessivamente, le Masse gestite e amministrate delle controllate bancarie estere si sono attestate a Euro 5.439 milioni, in crescita del 2% rispetto al 31 dicembre 2017.

----------------

In merito ai risultati commerciali di gruppo del mese di gennaio 2019:

  • La raccolta netta totale ammonta a Euro +233 milioni.

  • La raccolta netta in Risparmio Gestito nel mese è pari a Euro +172 milioni.

RACCOLTA NETTA - Dati in milioni di Euro

Gen 2019

TOTALE RACCOLTA NETTA GRUPPO

233

- RN Risparmio Gestito

172

di cui Fondi e gestioni (OICR e Unit-Linked)

152

- RN Risparmio Amministrato

61

Gen 2018

167 132 196 34

Di cui: 142 104 132 38

ITALIA - TOTALE RACCOLTA NETTA

205

- RN Risparmio Gestito

146

di cui Fondi e gestioni (OICR e Unit-Linked)

122

- RN Risparmio Amministrato

59

ESTERO - TOTALE RACCOLTA NETTA

28

25

- RN Risparmio Gestito

26

28

di cui Fondi e gestioni (OICR e Unit-Linked)

30

64

- RN Risparmio Amministrato

2

(4)

Dati preliminari, suscettibili di variazioni in occasione delle chiusure contabili successive

_____________________________

Al fine di fornire una più completa informativa sui risultati dell'esercizio 2018, si allegano i dati economici e patrimoniali per area di attività elaborati secondo uno schema che rispecchia il sistema direzionale del Gruppo Mediolanum. Tale schema riclassificato non è oggetto di verifica da parte della società di revisione legale dei conti.

Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari di Banca Mediolanum S.p.A., nella persona del Sig. Angelo Lietti, dichiara ai sensi del comma 2 dell'art.154 bis del Testo Unico della Finanza che l'informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Una presentazione in lingua inglese dei dati contenuti nel presente documento verrà messa a disposizione presso il meccanismo di stoccaggio di Bit Market Services (www.emarketstorage.com) e presso il sito web www.bancamediolanum.it nella Sezione Investor Relations.

In allegato:

  • Stato Patrimoniale al 31 dicembre 2018

  • Conto Economico Riclassificato al 31 dicembre 2018

  • Dati economici e patrimoniali per area di attività al 31 dicembre 2018

Basiglio - Milano 3 City, 11 febbraio 2019

Contatti:

Media Relations

Investor Relations

Roberto De Agostini

Alessandra Lanzone

Tel +39 02 9049 2100

Tel +39 02 9049 2039

e-mail: roberto.deagostini@mediolanum.it

e-mail: alessandra.lanzone@mediolanum.it

SCHEMI DI BILANCIO CONSOLIDATO

Stato Patrimoniale

Voci dell'attivo

Euro/migliaia

31/12/2018

31/12/2017

10. Cassa e disponibilità liquide

117,337

93,997

20. Attività finanziarie valutate al fair value con impatto a conto economico

19,505,721

19,201,876

a) attività finanziarie detenute per la negoziazione

537,829

237,270

b) attività finanziarie designate al fair value

18,834,057

18,858,447

c) altre attività finanziarie obbligatoriamente valutate al fair value

133,835

106,159

30. Attività finanziarie valutate al fair value con impatto sulla redditività complessiva

3,905,561

12,264,838

40. Attività finanziarie valutate al costo ammortizzato

22,167,013

9,948,965

a) crediti verso banche

692,419

601,194

b) crediti verso clientela

21,474,594

9,347,771

50. Derivati di copertura

357

582

70. Partecipazioni

357,618

358,884

80. Riserve tecniche a carico dei riassicuratori

62,642

65,853

90. Attività materiali

208,310

215,278

100. Attività immateriali di cui:

- avviamento

206,938

132,925

214,831

136,711

  • 110. Attività fiscali

    • a) correnti

    • b) anticipate

  • 120. Attività non correnti e gruppi di attività in via di dismissione

480,975 360,580 120,395 286

461,050 334,267 126,783 131

130. Altre attività

361,607

440,501

TOTALE DELL'ATTIVO

47,374,365

43,266,786

Voci del passivo e del patrimonio netto

Euro/migliaia

31/12/2018

31/12/2017

23,373,921

19,031,921

97,626

178,067

23,168,157

18,702,124

108,138

151,730

247,206

171,233

5,921,476

5,499,329

30,126

33,354

60. Passività fiscali

88,460

88,183

a) correnti

58,260

24,327

b) differite

30,200

63,856

80. Altre passività

595,816

664,149

90. Trattamento di fine rapporto del personale

10,879

11,523

100. Fondi per rischi e oneri:

252,721

252,465

a) impegni e garanzie rilasciate

219

230

b) quiescenza e obblighi simili

642

636

c) altri fondi per rischi e oneri

251,860

251,599

110. Riserve tecniche

14,792,771

15,305,852

120. Riserve da valutazione

47,536

127,580

150. Riserve

1,355,216

1,289,241

155. Acconti su dividendi (-)

(146,478)

(146,793)

160. Sovrapprezzi di emissione

2,502

2,334

170. Capitale

600,185

600,172

180. Azioni proprie (-)

(53,682)

(43,749)

200. Utile (Perdita) d'esercizio (+/-)

255,710

379,992

TOTALE DEL PASSIVO E DEL PATRIMONIO NETTO

47,374,365

43,266,786

  • 10. Passività finanziarie valutate al costo ammortizzato

    • a) debiti verso banche

    • b) debiti verso clientela

    • c) titoli in circolazione

  • 20. Passività finanziarie di negoziazione

  • 30. Passività finanziarie designate al fair value

  • 40. Derivati di copertura

Disclaimer

Banca Mediolanum S.p.A. ha pubblicato questo contenuto il 11 febbraio 2019. La fonte è unica responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 11 febbraio 2019 13:12:09 UTC

MoneyController ti propone anche

Condividi