My News: pubblicazione su quotidino avviso di convocazione assemblea speciale

Pubblicazione su quotidino avviso di convocazione assemblea speciale
Condividi

Pubblicazione su quotidino avviso di convocazione assemblea speciale

8 INTERNI

Giovedì 11 luglio 2019 IL GIORNALE

IL NODO ECONOMIA

IL CASO

di Antonio Signorini

n fondo pubblico di Uprevidenza integrativa.

L'idea è la principale novità alla presentazione del Relazione annuale Inps che si

L'idea di Tridico: usare i Tfr per comprare titoli di Stato

Il presidente Inps propone un fondo di previdenza integrativa statale. Investirà in Italia. No dei sindacati

risparmio dei lavoratori con lo- giche di mercato. «Magari vo- gliono assumere altri navigator per farlo», scherza.

La relazione è stata l'occasio- ne per fare il punto sulle ade- sioni a Quota 100, dato rilevan- te per le finanze pubbliche. Complessivamente alla fine del mese di giugno sono perve- nute all'Inps 154.095 doman- de per la pensione anticipata con la cosiddetta Quota 100. «Alla fine dell'anno il numero

  • tenuta ieri a Roma. Il presi- dente dell'istituto Pasquale Tridico ha auspicato la «crea- zione di una forma comple- mentare pubblica gestita dall'Inps».
    Una previdenza comple- mentare «volontaria e alterna- tiva alle forme private». Che vada oltre Fondinps, fondo re- siduale che ha raccolto i con-

investimenti nelle start up. Ma la natura pubblica

dell'Inps potrebbe cambiare radicalmente il tipo degli inve- stimenti realizzati con la «li- quidazione» dei lavoratori. Ad esempio investimenti pubbli- ci. Oppure l'acquisto di titoli i Stato, che comunque sono già una parte importante degli in- vestimenti dei fondi privati.

Vista da questa angolazio- ne, la mossa di Tridico sem- bra rientrare nella strategia del governo per portare il debi- to pubblico il più possibile dentro i confini nazionali.

Ma la proposta non piace ai sindacati. «Totalmente sba- gliata», per il segretario confe- derale della Uil Domenico Pro- ietti. Una «tentazione» che

«non trova alcun fondamento nella realtà. In Italia, abbiamo il miglior sistema dei fondi pensione dell'occidente: un si- stema libero, plurale e concor- rente.

Il tema è quello di incentiva- re le adesioni e su questo chie- diamo al governo un interven- to». Uno dei rischi che vede il sindacato è gli nvestimenti sia-

no scelti con criteri politici. Il fondo pensione Inps dovreb- be comunque essere un sog- getto di diritto privato, spiega Giuliano Cazzola, esperto di previdenza, che riconosce alla proposta di Tridico una «visio- ne politica». Ma segnala pro- blemi rilevanti. Ad esempio, «dentro l'Inps non ci sono le professionalità per» gestire il

atteso delle pensioni in paga- mento sarà pari a circa 205.000, per una spesa com- plessiva annua pari a 3,6» mi- liardi. L'importo medio delle pensioni anticipate è di 1.900 euro.

Reddito e pensione di citta- dinanza sono andati a 840 mi- la nuclei. L'importo medio è di circa 500 euro».

CONCORRENTI

Saranno in competizione con i privati. Cazzola: «L'istituto non è in grado»

tribuenti che non avevano op- tato per i fondi privati o per lasciare il Tfr in azienda.

Quindi un fondo volontario, in concorrenza con quelli pri- vati, nel quale i lavoratori po- tranno fare confluire le quote di Trattamento di fine rappor- to, ma gestito dal gigante pub- blico della previdenza.

La proposta ha un valore po- litico, che emerge dall'obietti- vo del fondo Inps che Tridico ha messo in primo piano: «So- stenere una maggiore canaliz- zazione degli investimenti in Italia».

I fondi privati nel 2018 han- no gestito 167,1 miliardi, pari al 9,5% del Pil, «molti dei quali investiti all'estero». Quindi «la sfida del fondo Inps dovrà es- sere quella di aumentare il nu- mero delle adesioni attraverso la costituzione di una valida alternativa ai fondi privati, ma anche quella di aumentare gli investimenti diretti nel nostro Paese».

Proposta che ne ricorda un altra lanciata dal Movimento cinque stelle mesi fa e citata dal vicepremier Luigi Di Maio: destinare parte della raccolta

PIÙ STATO Il presidente dell'Inps Pasquale Tridico. Ieri presentando la relazione annuale dell'Istituto ha lanciato l'idea di un fondo di previdenza integrativa gestito dall'Inps. Concorrerà con i fondi privati e potrà destinare i risparmi a investimenti made in Italy. Forse opere pubbliche oppure Bot e Btp.

I numeri

20%

La quota di lavoratori part ti- me. Nel 2008 era del 15%. So- no in larga parte lavoratori a tempo parziale involontari.

16,9

Le pensioni erogate a fine 2018 erano 16.841.787. L'an- no precedente erano 16.904.561 . Stabili, quindi

1.156

In Euro l'importo medio delle pensioni. Per circa 7,4 milioni l'assegno medio è di 1.508 eu-

ITALIA-CINA

Tria: In arrivo 150 milioni

di «Panda bond»

Milano I «Panda bond» arri- veranno nei prossimi gior- ni. Il ministro dell'Econo- mia Giovanni Tria ieri ha partecipato all'Italy-ChinaFinancial Forum con il mi- nistro dell'Economia Cine- se Liu Kun e ha annunciato il lancio della prima tran- che da centocinquanta mi- lioni. Una sperimentazio- ne. Sono titoli obbligazio- nari destinati ad investitori istituzionali operanti in Ci- na, i cui proventi verranno utilizzati per finanziare di- rettamente o indirettamen- te succursali o controllate di aziende italiane con se- de in Cina e quindi suppor- tarne la crescita.

MANCANO SOLO QUATTRO GIORNI ALLA SCADENZA

Alitalia, M5s vuole indebolire Atlantia

Di Maio: no a pregiudizi, ma su Autostrade non tratto. Si cercano altri soci

dei fondi pensione privati agli

ro per 9,4 milioni 886 euro

Paolo Stefanato

pria immagine. Di Atlantia oggi c'è un cda,

nessuno deve mettersi in testa che sulla que-

già progammato da tempo e senza la voce

stione delle revoche di Autostrade il Gover-

AVVISO

ai sensi dell'articolo 2437-ter del codice civile e dell'articolo 84 del Regolamento

Consob n. 11971/1999

VALORE DI LIQUIDAZIONE DELLE AZIONI DI RISPARMIO DI VINCENZO

ZUCCHI S.P.A. EVENTUALMENTE OGGETTO DI RECESSO

Vincenzo Zucchi S.p.A. (la "Società "), società per azioni quotata sul MTA di Borsa Italiana S.p.A., rende noto che con avviso pubblicato in data 10 luglio 2019 sul sito INTERNET del meccanismo di stoccaggio autorizzato "1Info" gestito dalla Computershare S.p.A., sul sito della Società e sul quotidiano "Il Giornale", è stata convocata per il giorno 9 agosto 2019, ai sensi dell'art. 146, comma 1, lett. b), del D.Lgs. 58/1998, l'Assemblea Speciale dei pos- sessori delle n. 3.427.403 azioni di risparmio della Società, prive di indicazione del valore

nominale (le "Azioni di Risparmio") per deliberare la conversione obbligatoria delle Azioni di Risparmio in azioni ordinarie (la "Conversione Obbligatoria") e le conseguenti modifiche

dello Statuto sociale.

L'eventuale approvazione da parte dell'Assemblea Speciale dei possessori di Azioni di Ris- parmio della Conversione Obbligatoria - subordinatamente alle deliberazioni dell'Assemblea Ordinaria e Straordinaria convocata per il 9 agosto 2019 - inciderà sui diritti di partecipazione e di voto degli azionisti di risparmio e quindi legittimerà l'esercizio del diritto di recesso in capo agli azionisti di risparmio della Società che non abbiano concorso all'adozione della relativa deliberazione, ai sensi dell'articolo 2437, comma 1, lett. g), del codice civile.

Pertanto, tali azionisti potranno esercitare il diritto di recesso entro quindici giorni dalla data dell'iscrizione della delibera dell'Assemblea presso il Registro delle Imprese; tale data, con- giuntamente alle modalità di dettaglio per l'esercizio del diritto di recesso, sarà resa nota con avviso pubblicato ai sensi dell'art. 84 del Regolamento Consob n. 11971/1999 sul sito INTERNET del meccanismo di stoccaggio autorizzato "1Info" (www.1info.it) gestito da Com- putershare S.p.A., sul sito INTERNET della Società (www.gruppozucchi.it) e sul quotidiano "Il Giornale".

Al riguardo, si rende noto che il valore di liquidazione unitario delle Azioni di Risparmio della Società in relazione alle quali dovesse essere esercitato il diritto di recesso è stato determi- nato in Euro 0,21 per ciascuna Azione di Risparmio.

Il valore di liquidazione delle Azioni di Risparmio è stato calcolato in conformità a quan- to disposto dall'articolo 2437-ter, comma 3, del codice civile, facendo esclusivo riferimento alla media aritmetica dei prezzi di chiusura nei sei mesi precedenti la data di pubblicazione dell'avviso di convocazione della predetta Assemblea Speciale dei possessori delle Azioni di Risparmio.

Il presente avviso viene pubblicato in data 11 luglio 2019 sul sito INTERNET della Società www.gruppozucchi.it e sul quotidiano "Il Giornale".

Né Carlo Toto né Claudio Lotito hanno ancora presentato a Mediobanca, advisor delle Ferrovie, i dati richiesti sulla propria solidità finanziaria. German Efromovich, il colombiano azionista di Avianca, ha presen- tato una lettera «leggera» con cui Ubs dà una garanzia ritenuta ancora un po' debole; in proprio, senza il coinvolgimento di Avian- ca. La vicenda Alitalia è in una fase conclusi- va dopo l'accelerazione data dal ministro dello Sviluppo, Luigi Di Maio, che vuole la chiusura delle danze per lunedì 15.

Allo scadere della mezzanotte saranno uf- ficiali in nomi dei candidati sui quali poi si esprimerà Mediobanca, che riferirà alle Fs, il cui cda ha l'incarico di scegliere la squa- dra. Sullo sfondo c'è sempre Atlantia, che è in una posizione molto delicata: detto in parole semplici, se un anno fa non fosse crolla- to il ponte Morandi, oggi forse sarebbe già azionista di Alitalia. Invece gli interessi, so- prattutto politici, si sono incrociati e la com- ponente grillina del governo stenta a far qua- drare due fattori opposti: il coinvolgimento del gruppo guidato da Giovanni Castellucci in Alitalia e la richiesta di revoca delle con- cessioni autostradali. È chiaro che dovrà es- serci un compromesso, ma come in ogni compromesso ciascuno vuole salvare la pro-

Alitalia nell'ordine del giorno. Ma è impossi-

no possa fare un passo indietro».

bile che non si parli di un tema di questa

Si fa strada l'ipotesi che per completare il

importanza e attualità.

capitale (dove già ci saranno FS e Mef in

Visti i tempi, almeno un canovaccio di de-

maggioranza assoluta, più Delta) vengano

cisione potrebbe essere varato, anche per-

scelti non uno ma due altri partner, in modo

ché l'ingresso della società

da «diluire» la presenza con-

del gruppo Benetton sareb-

trastata di Atlantia. Le Ferro-

be gradito a più soggetti: a

vie negano che si tratti di

cominciare da Mediobanca,

una

ri-nazionalizzazione,

che ben ne conosce solidità

poiché - sostengono - il grup-

e competenze, e soprattutto

po FS è una Spa di diritto

da Delta, finora l'unico socio

privato. Ma il controllo al

industriale, che l'altra sera

100% del Mef non è un fatto

ha fatto trapelare il proprio

poi così privato...

pensiero dicendo che gradi-

A Bruxelles la faccenda sa-

rebbe «operatori forti e soli-

rà al vaglio delle autorità per

di dal punto di vista indu-

la Concorrenza, che daran-

striale, finanziario e organiz-

IN PARTITA L'Ad di Atlantia

no il loro ok solo se l'opera-

zativo, soprattutto se con

Giovanni Castellucci

zione sarà considerata a con-

una presenza nel settore del

dizioni

di mercato. L'altro

trasporto aereo e aeroportuale». E, va preci-

azionista potrebbe essere Carlo Toto, fonda-

sato, in Alitalia entrerebbe la capogruppo,

tore di Air One, candidato nel 2008 all'acqui-

non la controllata Aeroporti di Roma, gesto-

sto di Alitalia, e poi azionista di Alitalia-Cai,

re indipendente per il quale potrebbero esse-

nella quale guarda caso c'era anche lo stes-

re inopportuni rapporti così stretti con il

so gruppo Benetton. Toto non ha ancora pre-

principale cliente.

sentato manifestazioni d'interesse, ma ha in-

Ieri sera il ministro Di Maio ha detto: «Mi

contrato Di Maio al quale ha lasciato un pro-

dicono che ci sarebbe anche una proposta

memoria di due paginette con la sintesi del

in arrivo di Atlantia, non ho pregiudizi però

suo progetto in Alitalia.

Disclaimer

Vincenzo Zucchi S.p.A ha pubblicato questo contenuto il 11 luglio 2019. La fonte è unica responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 11 luglio 2019 20:54:07 UTC

MoneyController ti propone anche

Condividi