12/09/2023 - FinanzaTech S.p.A. SB: Relazione semestrale al 30/06/2023 Finanza.tech SpA SB

[X]
Follow me
Relazione semestrale al 30/06/2023 finanza.tech spa sb

Via Santa Maria Fulcorina, 19 - 20123 - Milano

Telefono: +39 02 87167578

E-mail: info@finanza.tech

Sito web : www.finanza.tech

2023

RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2023

1

INDICE

CARICHE SOCIALI

3

RELAZIONE SULLA GESTIONE

4

STATO PATRIMONIALE

18

CONTO ECONOMICO

21

RENDICONTO FINANZIARIO

23

NOTA INTEGRATIVA

26

https://www.finanza.tech

CARICHE SOCIALI

Consiglio di amministrazione (1)

Amministratore delegato: Nicola Occhinegro

Presidente del consiglio di amministrazione: Stefano Tana

Consigliere: Luca Lo Po'

Consigliere: Raffaele D'Arienzo

Consigliere: Laura Elena Cinquini

Collegio sindacale (2)

Presidente: Raffaele Marcello

Sindaco Effettivo: Antonio Bianchi

Sindaco Effettivo: Renato Sgrosso

Società di revisione (3)

Audirevi S.p.A.

  1. L' amministratore delegato Nicola Occhinegro è stato nominato con delibera assembleare del 10 dicembre 2021. Il consigliere Luca Antonio Lo Po' è stato nominato con delibera assembleare del 30 novembre 2021. I consiglieri Raffaele D'Arienzo e Laura Elena Cinquini sono stati nominati con delibera assembleare del 28 aprile 2022. Stefano Tana è stato nominato con delibera assembleare in data 28 aprile 2023 e, in pari data, altresì nominato dal CdA quale Presidente. Il consiglio di amministrazione durerà in carica per un triennio, fino all'approvazione del bilancio d'esercizio che si chiuderà al 31 dicembre 2023, ad eccezione del Presidente Stefano Tana, in carica fino all'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2022.
  2. Il presidente Raffaele Marcello e il sindaco Antonio Bianchi sono stati nominati cin delibera assembleare del 30 novembre 2021. Il sindaco Renato Sgrosso è stato nominato con delibera assembleare del 28 aprile 2022. Il collegio sindacale dura in carica per un triennio fino all'approvazione del bilancio d'esercizio chiuso al 31 dicembre 2023.
  3. La società di revisione è stata nominata con delibera assembleare del 23 giugno 2023 con l'incarico della revisione legale dei conti per gli esercizi 2023-2025.

3

RELAZIONE SULLA GESTIONE

4

https://www.finanza.tech

RELAZIONE

SULLA GESTIONE

Relazione separata al 30 giugno 2023

La presente relazione al 30 giugno 2023 è di corredo alla Relazione Semestrale della Società al 30 giugno 2023 - composta da Stato Patrimoniale, Conto Economico, Rendiconto finanziario e Nota Integrativa - nel quale è stato conseguito un risultato netto pari ad Euro 672.442. Rinviandovi alla Nota Integrativa al Bilancio d'esercizio per ciò che concerne le esplicitazioni dei dati numerici risultanti dallo Stato Patrimoniale,dal Conto Economico e dal Rendiconto finanziario, attraverso tale documento si relaziona sulla gestione della Società con riferimento al semestre chiuso al 30 giugno 2023.

Andamento generale e scenario di mercato

Lo scenario macroeconomico

Le Proiezioni Macroeconomiche della Banca Centrale Europea ("BCE"), pubblicate nel mese di giugno 2023, hanno evidenziato una maggiore solidità dell'economia mondiale agli inizi del 2023 con prospettive di una crescita moderata per la restante parte dell'anno e per il 2024, con un lieve rafforzamento nel 2025. Il tasso di incremento del PIL mondiale (esclusa l'area dell'euro)

  • stato superiore alle attese nel primo trimestre di quest'anno in presenza di una dinamica migliore del previsto sia in Cina sia negli Stati Uniti. Le ricadute delle difficoltà del settore bancario statunitense agli inizi di marzo hanno portato a un breve periodo di gravi tensioni nei mercati finanziari mondiali. Successivamente, tuttavia, gran parte delle classi di attività ha recuperato le perdite subite malgrado la perdurante incertezza. L'economia mondiale (esclusa l'area dell'euro) crescerebbe del 3,1% sia quest'anno sia il prossimo, mentre registrerebbe un tasso di incremento del 3,3% nel 2025. Le prospettive per la crescita sono sostanzialmente invariate rispetto alle proiezioni formulate lo scorso marzo.
    Con riferimento all'area euro, nel primo trimestre il Pil dell'area euro è aumentato di 0,1% in termini congiunturali, dopo la stazionarietà di fine 2022. Tra i principali paesi, Spagna e Francia sono cresciute più della media euro (rispettivamente +0,5% e +0,2% in termini congiunturali), mentre secondo i dati più recenti diffusi a livello nazionale la Germania ha segnato un calo congiunturale
    (-0,3%). Gli indicatori di fiducia europei mostrano segnali di peggioramento dal lato imprese (-2,5 punti), in particolare del commercio al dettaglio, mentre il clima di fiducia dei consumatori continua a salire, seppure a un ritmo più lento (+0,6 punti). Secondo la Commissione europea l'attività economica dell'area euro sperimenterà un rallentamento significativo per l'anno in corso

5

Disclaimer

FinanzaTech S.p.A. SB ha pubblicato questo contenuto il 12 settembre 2023 ed è responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 12 settembre 2023 15:26:05 UTC.

MoneyController ti propone anche

Condividi