Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata
56 anni
Fideuram S.p.a.
181 visite
Laurea specialistica
Oltre a 10 anni
Oltre a €40MLN
  • 2019*

Profilo Professionale

Dopo 30 anni trascorsi sui mercati finanziari - prima per hobby e poi per professione (a studiarli ed analizzarli, a produrre e pubblicare report di finanza, liste titoli, portafogli modello, a creare ed ottimizzare sistemi di trading, a tenere centinaia di giornate di aggiornamento in aula su mercati e consulenza finanziaria a Consulenti, Gestori Private e Titolari di Filiale) – ecco quelli che sono i punti principali del mio pensiero a cui faccio riferimento, ogni giorno, nello svolgimento della mia attività di gestione di importanti portafogli finanziari in qualità di Private Banker:

  • I mercati si muovono in relazione a fattori macro-micro economici, geopolitici e, soprattutto in certe fasi, emotivi/psicologici (essendo i mercati comunque il frutto diretto o indiretto dell’attività umana anche oggi nell’era della FinTech, del Robot Advisor, dell’High Frequency Trading): i mercati si muovono nel tempo, comunque, in maniera ciclica e ripetitiva.
  • Non si può pensare di essere tuttologi: solo la specializzazione, l’informazione e la formazione costante possono garantire qualità e competenza in questa professione.
  • Ci vuole sempre tanta passione, correttezza, disponibilità e totale convinzione che l’interesse del cliente debba venire prima di ogni altra cosa.
  • Non credo che io possieda il Sacro Graal dei mercati finanziari; ma dopo tanti anni sono arrivato a definire un mio portafoglio finanziario ideale fatto da 5 asset class pesate in maniera predeterminata (cash, monetario, obbligazionario, azionario, contrarian) da “coprire” con strumenti finanziari diversificati per aree geografiche, settori, emittenti, valute, volatilità, tipologia.

Un portafoglio, ovviamente, da “tarare” nei pesi % delle asset class e nei prodotti sulle caratteristiche ed esigenze del singolo cliente (senza comunque grosse variazioni rispetto alla composizione ideale visto che i clienti private hanno tutti, normalmente, un profilo alquanto conservativo in quanto non hanno alcun motivo di mettere a rischio il loro attuale stato di benessere) e poi periodicamente da “ricalibrare” in base all’evolversi degli eventi e delle situazioni.

COSA OFFRO: serietà, correttezza, passione, esperienza
OBBIETTIVO: mantenimento nel tempo del valore reale del portafoglio
RISCHI: ridotti grazie ad una diffusa diversificazione per asset class, strumenti, emittenti, settori, aree geografiche
COSTI: trasparenti e, soprattutto, contenuti.

I Miei Credit

  • Da Ottobre 2017 a oggi - Senior Private Banker presso Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking
  • Da Ottobre 2014 a Ottobre 2017 - Senior Private Banker
  • Da Gennaio 2006 a Ottobre 2014 - Responsabile Struttura di Consulenza Finanziaria - Analista tecnico - Formatore
  • Da Febbraio 2005 a Gennaio 2006 - Servizio Privati: Referente consulenza finanziaria - Analista tecnico - Formatore
  • Da Settembre 2001 a Febbraio 2005 - Servizio Gestione del Risparmio: Referente consulenza finanziaria - Analista tecnico - Formatore
  • Da Ottobre 1089 a Settembre 2001 - Servizio Estero: Referente crediti documentari, stand-by e l/g
  • Da Marzo 1988 a Giugno 1989 - Attività di sportello
  • Laurea in Economia e Commercio
  • Diploma di Istituto Tecnico Commerciale L. Donati
  • Competenze: mercati finanziari, asset allocation, risk management, assicurazioni, analisi tecnica, analisi intermarket;
  • Conoscenza piattaforme: Reuters, Bloomberg, Datastream. Tradestation, Tradermade, Metastock;

I Miei Post

*Filippo Cordella ha ottenuto il nostro attestato "Top MoneyController Financial Educational Award" per la sua attività finalizzata all’educazione finanziaria rivolta ai lettori di MoneyController per l'anno 2019

La pubblicazione della pagina profilo è a cura e su iniziativa personale del singolo consulente. MoneyController non si assume alcuna responsabilità in merito ai contenuti pubblicati dal consulente e a quelli accessibili attraverso link a siti web esterni citati dal consulente.

Condividi