Leonardo Morre

[ indietro ]
Leonardo consulenti finanziari autonomi indipendenti
Province dove opero: Milano, Novara, Biella, Varese, Alessandria, Vercelli

Il mio profilo professionale

Capita spesso, nel corso dei frequenti viaggi a Milano per convegni e conferenze o nella vita di tutti i giorni, che mi venga chiesto di cosa mi occupo; di solito rispondo, abbreviando strumentalmente, di essere un “consulente finanziario “, in attesa della successiva e conseguente domanda: “.. e per chi lavori? “

Da anni, ormai, la mia risposta è sempre la stessa: “Per i miei clienti! “, detto con il tono interlocutorio che impone un conseguente: “…. Sì, certo, ma intendevo dire … per quale Banca?! … “

E da quel punto in poi la narrazione è pressappoco “ … sono un consulente finanziario autonomo, quindi opero per conto e nell’interesse esclusivo dei miei clienti, che potranno realizzare i miei suggerimenti presso i loro intermediari preferiti, senza necessità di cambiare banca con la possibilità, volendo, di operare con più di un intermediario integrando le posizioni in un progetto complessivo costruito su misura; operando su mandato del cliente, senza nessun tipo di legame con le banche, ho la possibilità di eliminare completamente il conflitto di interessi e, quindi, i miei datori di lavoro sono proprio i miei clienti, che conoscono esattamente il mio compenso dato che sono loro a pagarmelo direttamente! “

Oggi svolgo la professione di consulente finanziario autonomo, remunerato esclusivamente a parcella, ispirandomi alla scuola anglosassone dei “Fee-only advisors” e, in particolare, a Peter Mallouk e all’idea di “fiduciario indipendente” ben descritta da Tony Robbins nei suoi recenti: “Money – Master the game” e “Unshakeable”, del resto in UK e negli USA l’80% degli investitori si rivolge esclusivamente a questo tipo di consulenti.

Si tratta di un percorso cominciato molti anni fa quando, svaniti i sogni di carriera nel basket e dopo la laurea in Economia, iniziai la mia attività lavorativa, per conto di una SIM che, già nel 1990, aveva portato in Italia la filosofia “multibrand” (o, come si dice oggi, “architettura aperta”, cioè proporre strumenti finanziari di terzi oltre a quelli della casa) e il “financial planning”, la pianificazione finanziaria che parte dall’analisi degli obiettivi e delle esigenze dei clienti per arrivare solo in un secondo tempo alle proposte di investimento.

Questa scelta mi offrì la possibilità di proporre i primi fondi di investimento di società estere già nel 1993, in particolare specializzati sul mercato azionario americano e sui mercati azionari asiatici, soprattutto quello cinese.

Negli anni successivi, peraltro, mi resi conto che questo tipo di impostazione non permetteva di garantire la miglior consulenza possibile ai clienti, ai quali troppo spesso veniva proposto dagli operatori di sottoscrivere i prodotti con le maggiori quantità di commissioni (e quindi matematicamente meno remunerativi), in modo da aumentare il fatturato del distributore piuttosto che rispettare le esigenze e gli obiettivi dei clienti. In altri termini, disporre di una gamma molto ampia di strumenti delle migliori case di investimento internazionali, non è sufficiente per realizzare la miglior consulenza possibile, se l’obiettivo principale è quello di rispettare il budget e ampliare il fatturato aziendale.

Dopo una successiva esperienza, per conto di un’altra banca che operava con la medesima filosofia, presi la decisione di cambiare radicalmente impostazione alla mia attività, iniziando nel 2005 l’attività di “consulente finanziario”, completamente diversa per molti aspetti rispetto alla precedente attività di “promotore finanziario”.

Negli ultimi 14 anni ho utilizzato il tempo risparmiato, non dovendo più partecipare ad incontri aziendali di tipo commerciale, per studiare ed approfondire molti aspetti tecnici, come ad esempio quelli relativi al mondo degli ETF e dei prodotti quotati, partecipando quasi tutte le settimane a numerosi convegni e seminari.

Le recenti disposizioni di legge in materia hanno modificato i termini e quindi oggi svolgo la professione di “consulente finanziario autonomo “ e i miei “datori di lavoro“ continuano ad essere unicamente i miei Clienti, che sono sparsi in tutta Italia (grazie a internet) ma maggiormente in Lombardia e Nord Piemonte.

Sono associato ad una SCF (Società di Consulenza Finanziaria indipendente) che pubblica articoli periodicamente su “Il Sole24ore” e partecipo attivamente alla condivisione di idee, strategie e analisi economiche in un gruppo di consulenti finanziari indipendenti.

Utilizzo anche la lingua inglese dato che il 99% della ricerca economica è in inglese ma sono abituato a tradurre ogni parola, perché siamo in Italia e di solito parliamo in italiano.

Nel tempo libero ascolto musica e vado in mountain bike.

Cerco ogni giorno di semplificare la complessità, non è facile ma ci provo.

Mi trovi anche su


I MIEI CREDIT

  • Iscritto nell’Albo unico dei Consulenti Finanziari nella sezione dei consulenti finanziari autonomi con delibera OCF n.989 del 20 dicembre 2018 – nel primo mese di attività della nuova sezione dei consulenti finanziari autonomi e primo consulente finanziario autonomo iscritto nelle province di Novara, Vercelli, Biella, Verbania e Alessandria
  • Iscritto ad ACF – Arbitro per le Controversie Finanziarie
  • Iscritto a NAFOP (the National Association of Fee Only Planners) - Associazione Italiana dei Consulenti Finanziari Autonomi
  • Dal 2005: consulente finanziario (definizione di legge dell’epoca per l’attività di consulente finanziario indipendente remunerato a parcella, distinta dall’attività di promotore finanziario con mandato)
  • Dal 2003 al 2005: promotore finanziario con mandato di agenzia di Banca Reale Spa e mandato da sub-agente assicurativo Reale Mutua Assicurazioni
  • Dal 1996 al 2003: promotore finanziario con mandato di agenzia di Area Banca Spa
  • Dal 1992 al 1996: promotore finanziario con mandato di agenzia di Area Consult SIM Spa e mandato da sub-agente assicurativo Area Company srl
  • Dal 1992: promotore finanziario iscritto nell’Albo dei promotori di servizi finanziari
  • Dal 1990 al 1992: agente di commercio, iscritto al ruolo agenti, con mandato di agenzia di Area Consult SIM Spa e mandato da sub-agente assicurativo Area Company srl
  • 1990: laurea in Economia aziendale presso Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano

PRODOTTI E SERVIZI

Consulenza in materia di investimenti (consulenza finanziaria specifica, sottoposta ad autorizzazione e tutela)
Altre attività di consulenza finanziaria generica (non sottoposte ad autorizzazione e tutela):

  • Analisi e ricerca su strumenti e prodotti finanziari
  • Consulenza per la valutazione e la copertura dei rischi patrimoniali e reddituali
  • Consulenza per la valutazione e la copertura delle esigenze di integrazione pensionistica
  • Consulenza per l’ottimale gestione dei flussi reddituali
  • Consulenza per la pianificazione finanziaria personale e familiare
  • Consulenza nelle trattative con le imprese di investimento e di assicurazione riguardo alle condizioni applicate
  • Consulenza per il coordinamento patrimoniale, finanziario ed economico tra le attività private e quelle professionali e di impresa

Le mie interviste su MoneyController WebRadio


I miei post

SRI del KID e SRRI del KIID: MA I RISPARMIATORI LI CONOSCONO DAVVERO? – UN CASO REALE

Scritto da Leonardo Morre il 16.11.2019

Semplificare la complessità, ridurre la confusione, facilitare la comprensione e migliorare il rapporto di collaborazione con i miei clienti risparmiatori/investitori: sono alcuni dei principi fondamentali che guidano la mia attività di consulente finanziario autonomo. In questi giorni ho fornito le prime raccomandazioni ad un nuovo c ...

Continua a leggere

VARI MEGATRENDS: PERCHE' NON SI DEVE GENERALIZZARE

Scritto da Leonardo Morre il 09.11.2019

Vi piacerebbe sapere come investire con elevatissime probabilità di ottimi risultati? Una possibile risposta a questa domanda è l’investimento a lungo termine che segue le principali tendenze che caratterizzeranno lo sviluppo economico e sociale dei prossimi anni: i cosiddetti “ MEGATRENDS “. Con questa frase avevo i ...

Continua a leggere

UNA GRANDE OPPORTUNITA’ PER I RISPARMIATORI

Scritto da Leonardo Morre il 23.09.2019

“La presenza di una o più circostanze o di condizioni appropriate o favorevoli al concretarsi di un'azione (con un senso che può andare da una necessità attenuata a una notevole convenienza)”: questa è una definizione del sostantivo “opportunità”. Fino a pochi decenni fa, all’inve ...

Continua a leggere
Leggi tutti i miei post
DIVENTA MIO FOLLOWER
PRENOTA UN APPUNTAMENTO TELEFONICO PER RICEVERE INFORMAZIONIÈ GRATIS E SENZA IMPEGNO
CREA E INVIA IL TUO PORTAFOGLIO PER UN CHECK GRATUITO

La pubblicazione della pagina profilo è a cura e su iniziativa personale del singolo consulente. MoneyController non si assume alcuna responsabilità in merito ai contenuti pubblicati dal consulente e a quelli accessibili attraverso link a siti web esterni citati dal consulente.
Condividi