Torino, Cuneo, Biella, Vercelli, Asti, Alessandria
-
Finecobank
365 visite
-
-
-

Profilo Professionale

"il cane è un gentiluomo , è sincero, non mente, non inganna, non tradisce, è generoso, è altruista, ha fiducia....la riconoscenza è una sua malattia...ma non è trasmissibile all'uomo!!!" (Antoine Bernheim)

La mia area di competenza riguarda la costruzione di portafogli efficienti, l'ottimizzazione fiscale del patrimonio , la gestione del passaggio generazionale e la tutela del futuro con soluzioni complementari alla pensione.

Da 18 anni lavoro nel mondo fineco , la banca diretta multicanale del Gruppo Unicredit con oltre un milione di clienti e una delle maggiori reti di consulenza in italia con oltre 20mld nel private banking.

Nel tempo libero sono allenatore di basket da circa 30 anni.

I Miei Credit

  • SDA Bocconi - 1991/1992
  • Università degli Studi di Torino - Banca e Finanza
  • Da febbraio 2001 a oggi - Consulente presso Fineco Bank
  • Da gennaio 1984 a luglio 2000 - Funzionario presso la Banca di Roma

Le Mie Ultime Attività

lo zainetto fiscale

17.04.2019 / 274 Visualizzazioni

Chi desidera impiegare i propri risparmi in modo da avere anche un certo rendimento puo' decidere di investire in un fondo di investimento, ma occorre sapere bene come avviene la tassazione fiscale. La normativa fiscale, ha aumentato in questi anni l'aliquota di tassazione delle plusvalenze su fondi comuni e altri strumenti finanziari, passando da una percentuale all' 1/1/2012 del 20%, fino al 26%al 1/07/2014. L'aliquota invece con la quale sono tassati i guadagni di investimenti su titoli di stato italiani o esteri "white list"e' al 12%. La plusvalenza e' invece l'incremento del valore che assume un'attivita' finanziaria da quando e' acquistata a quando viene venduta. La  minus e' invece il contrario , quindi sulla minus non vi sono imposte e nemmeno crediti di imposta, ma attenzione viene caricata solamente sullo zainetto fiscale. Per poter compensare all'interno dello zainetto fiscale, quindi recuperare le minus onde evitare di pagare il capital game, bisogna tener ben presente un paio di cose, ad esempio molto importante la minus caricata su operazioni riferenti a titoli, detti piu' comunemente settore amministrato ,viene recuperata  solamente con operazioni di tale comparto, quindi azioni obbligazioni strumenti derivati ecc ecc, mentre per i fondi , comparto chiamato settore  gestito ,viene recuperata  solo con operazioni riferenti a societa' della stessa casa es. pictet con pictet,e non altro Ricapitolando all'interno dello zainetto fiscale amministrato si compensa con amministrato e riguardo al gestito si compensano solo operazioni o switch  della stessa casa di gestione al regime sempre base del 26%, e non si compensano con titoli riferiti al settore amministrato    Questo e' molto importante al fine di saper gestire meglio il proprio zainetto fiscale che non sempre ha plusvalenze, sembra semplice, ma non tutti lo sanno.

Leggi il mio post

Leggi tutti i miei post

Come valorizzare i prodotti multiramo

18.01.2019 / 332 Ascoltatori

Sono dei prodotti assicurativi che danno la protezione del capitale ed un rendimento garantito. Sono insequestrabili e impignorabili.

Ascolta il mio podcast

Fine del ciclo espansivo economico

28.03.2019

Dai grafici di varie societa' di gestione si intravede, ad essere ottimisti, la fine del ciclo economico espansivo, entrando per legge naturale in una fase recessiva, la quale portera' sicuramente all'inizio un po' di ulteriore volatilita' nei mercati. Cosa cambiera' in una fase recessiva, lo vedremo nei prossimi mesi, un segnale e'dato inoltre dall'andamento del tresury americano a 15 con primo rendimento negativo. Il cambiamento sara' graduale, con probabili revisioni dei listini azionari a prezzi piu' competittivi, ma tecnicamente il rialzo dello spred portera' un revisione  al comparto obbligazionario gia' abbondantemente tartassato nel corso dell'anno scorso, e una tenuta delle banche centrali a piu' miti movimenti rialzisti. Ora non e' detto che tutto cio' sia negativo, ma bisogna attrezzarsi in tempo cambiamdo e diversificando meglio i propri portafogli ed esistono situazioni che ben collocate possono, anzi sicuramente porterare  utile, tenendo ben saldo in mente che ci saranno a breve le elezioni europee, che , almeno si spera, porteranno ( non ho notizie in merito se non i meri sondaggi) un cambiamento  anche alla nostra economia auspiacando che almeno questa volta sia fatto un  voto di testa e non ..di pancia Mauro Bevilacqua       

Leggi il mio post

Leggi tutti i miei post

La pubblicazione della pagina profilo è a cura e su iniziativa personale del singolo consulente. MoneyController non si assume alcuna responsabilità in merito ai contenuti pubblicati dal consulente e a quelli accessibili attraverso link a siti web esterni citati dal consulente.

Condividi