Benchmark

[ indietro ]
Il glossario della finanza Glossario degli indicatori del rischio

Il termine Benchmark in Finanza indica un parametro di riferimento a cui rischio e rendimento di un portafoglio tendono probabilisticamente nel medio/lungo periodo. Questo concetto può avere diverse sfumature a seconda del punto di vista del risparmiatore, gestore portafoglio e Legislatore.

  • Nell'ottica del risparmiatore il benchmark può essere: uno strumento che può aiutare a scegliere l'investimento più adatto alle proprie esigenze, un obiettivo che si vuole che il gestore batta, uno strumento per la valutazione ex-post della performance del gestore e più in generale a cui fare riferimento per valutare la performance delle proprie scelte di investimento.
  • Nell'ottica del gestore è un portafoglio "di riferimento" su cui basare ex ante le proprie strategie d'investimento.
  • Nell'ottica del Legislatore è uno strumento di regolamentazione attraverso cui vincolare le società di gestione e far conoscere al risparmiatore, tramite il prospetto informativo, le caratteristiche dell'investimento in termini di rischiosità e rendimenti attesi.

Infine, il termine Benchmark VAR è un indicatore di rischio relativo che determina la perdita massima nei confronti di un benchmark. Permette di valutare la rischiosità in termini di VAR anche tra prodotti che adottano benchmark diversi.

MoneyController ti propone anche

Condividi