29/02/2024 - FinanzaTech S.p.A. SB: Comunicato Stampa Finanza.tech - FT approva il progetto di bilancio 2023

[X]
Comunicato stampa finanza.tech - ft approva il progetto di bilancio 2023

FINANZA.TECH COMUNICA L'APPROVAZIONE DEL PROGETTO DI BILANCIO DI

ESERCIZIO ED IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2023

- COMUNICATO STAMPA -

Risultati di Finanza.tech in crescita, consolidando la propria posizione di mercato:

  • Ricavi consolidati pari a € 10,64 milioni, +197% (€ 3,59 milioni al 31 dicembre 2022);
  • EBITDA consolidato pari a € 2,05 milioni (€ 0,30 milioni al 31 dicembre 2022), EBITDA margin al 19,3% (8,5% al 31 dicembre 2022);
  • Risultato netto pari a € 0,62 milioni (€ 0,10 milioni al 31 dicembre 2022);
  • Indebitamento Finanziario Netto positivo per € 0,63 milioni (cassa per € 0,62 milioni al 31 dicembre 2022).

Milano, 29 febbraio 2023 - Finanza.tech S.p.A. Società Benefit - fintech company quotata su Euronext Growth Milan - comunica che in data odierna il Consiglio di Amministrazione ha approvato il progetto di bilancio di esercizio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2023, chiuso con un utile netto di pertinenza del Gruppo di € 0,62 milioni e un fatturato di € 10,64 milioni (+197% rispetto al FY2022).

Nicola Occhinegro, CEO & Founder di Finanza.tech, ha così commentato: "Il 2023 è stato un anno particolarmente importante per Finanza.tech, anno in cui siamo riusciti a consolidare la nostra posizione di mercato e ottenere grandi soddisfazioni nel comparto dei crediti fiscali: la scalabilità della nostra piattaforma ci ha consentito di verticalizzare le nostre competenze e fornire agli utenti un'esperienza seamless e sicura, a supporto dell'economia reale. Oggi siamo pronti a disegnare il futuro del nostro modello di business e a replicare questo successo sulle prossime evolutive della piattaforma. Nel corso del 2023 abbiamo lavorato allo sviluppo di nuove funzionalità all'interno del nostro portale, con l'obiettivo di renderlo accessibile ad un maggior numero di utenti e a soddisfare un numero crescente di esigenze. A partire dalle prossime settimane sarà online una versione "beta" che anticiperà le attività di lancio dell'intero ecosistema, consentendo non solo di migliorare la gestione finanziaria, ma anche di accedere in maniera agevole, rapida e strutturata a dati e informazioni a supporto del processo decisionale e, all'occorrenza, di ottenere il supporto personalizzato di un consulente. Le attività di sviluppo di ulteriori funzionalità sono tutt'ora in corso e siamo certi di poter fornire un valido supporto al tessuto imprenditoriale italiano, attraverso quel binomio "finanza- tecnologia" che da sempre contraddistingue la nostra value proposition".

Si riportano di seguito i principali highlights economico-finanziari consolidati dell'esercizio.

Ricavi consolidati

Ricavi

2023

2022

Tax Credit

9.945.325

2.049.912

Core Match

583.599

870.840

Business Information

40.374

24.553

Consulting

61.307

608.297

Altro

18.931

32.856

Totale

10.639.536

3.586.458

I Ricavi Core, pari a € 10,64 milioni (€ 3,59 al 31 dicembre 2023), afferiscono per il 93,4% al servizio di Cessione del Credito di Imposta (pari a € 9,93 milioni), per il 5,5% alla service line di Procurement Finanza Indiretta (pari a € 0,58 milioni), e per il restante 1,1% alle altre service line (per complessivi € 0,12 milioni), incluse le attività di Business Information e Consulenza. Nel corso del 2023, il Gruppo ha saputo verticalizzare le proprie competenze e consolidare la propria posizione nel comparto dei crediti fiscali, raggiungendo piena scalabilità dei processi operativi digitali sviluppati nell'ultimo biennio: la Società ha infatti stipulato importanti accordi con primarie large corporate del panorama nazionale, gestendo l'intero processo di cessione grazie alla infrastruttura integrata della propria piattaforma e a un'operatività che costituisce un unicum di mercato, garantendo massima sicurezza alle operazioni di cessione, con processi automatizzati per i controlli AML e antifrode, l'analisi economico-finanziaria e del merito creditizio, la conservazione digitale con marca temporale della documentazione oggetto di analisi e la gestione diretta delle operazioni di pagamento sottese alle transazioni in qualità di agenti nei servizi di pagamento. La qualità e l'affidabilità del servizio offerto sono state riconosciute a livello nazionale, con il riconoscimento da parte del Ministero dell'Economia e delle Finanze, che ha citato Finanza.tech tra i tre operatori privati che hanno predisposto piattaforme di intermediazione dei bonus edilizi, a conferma del ruolo di abilitatore di nuovi paradigmi del mondo finanziario.

Gli Altri ricavi e proventi risultano essere pari a € 0,23 milioni, principalmente relativi a contributi in conto esercizio per incentivi sull'occupazione e credito d'imposta per ricerca e sviluppo.

Costi operativi:in linea con l'incremento del volume d'affari, la struttura dei costi operativi riflette appieno gli sforzi messi in atto nel corso dell'esercizio per il perseguimento delle strategie di crescita aziendale. In particolare, si evidenziano incrementi rilevanti per quanto concerne le seguenti voci di costo:

  • Spese per servizi: nel corso dell'esercizio, il Gruppo rileva € 6,75 milioni di costi per servizi, in larga parte ascrivibili a consulenze tecniche, che corrispondono a circa il 69% di questa tipologia di costi. La variazione in aumento è direttamente correlata all'incremento dei ricavi afferenti al servizio di Cessione dei crediti di imposta. In merito a questi costi, a dimostrazione del consolidamento della posizione della società all'interno del contesto economico di settore di settore nazionale, e dei vantaggi derivanti dall'operatività messa in campo, si rileva che l'incremento registrato su tale voce di costo (+150%) risulta essere meno che proporzionale rispetto all'incremento registrato dalla corrispondente voce di ricavo (+385%).
  • Risorse umane: le spese per il personale dell'esercizio raggiungono un valore pari a € 2 milioni (+49% rispetto all'esercizio precedente), riflettendo la piena manifestazione degli investimenti in capitale umano avviati a partire dal 2022 e in coerenza con gli obiettivi dichiarati in sede di IPO, raggiungendo un numero medio di 40 dipendenti nel proprio organico.

Margini consolidati

Valuta €

2023

2022

Valore della produzione

11.340.105

4.990.092

EBITDA

2.054.730

303.513

EBITDA %

19,31%

8,46%

EBIT

1.048.812

200.617

Risultat0 netto consolidato

622.264

103.089

Il Gruppo riporta un significativo incremento della marginalità, con un EBITDA consolidato pari a € 2,05 milioni (€ 0,3 milioni al 31 dicembre 2022), subendo un incremento in ragione dell'aumento del

volume d'affari e dell'efficientamento della struttura dei costi, grazie alla scalabilità del modello di business, consentendo un incremento della marginalità percentuale con un EBITDA margin che passa dall'8,5% al 19,3% YoY. Analogo trend è riscontrabile nell'EBIT margin, che si attesta nell'intorno del 10%: in tale prospettiva, si segnala altresì che nel 2022 la Società si era avvalsa della possibilità di sospendere gli ammortamenti dell'esercizio secondo quanto previsto dal Decreto Sostegni-ter.

Si precisa che l'EBITDA e l'EBIT non sono parametri definiti dai principi contabili di riferimento e pertanto la definizione di EBITDA e EBIT stabilita dagli Amministratori della Società potrebbe non essere comparabile con quella di altre Società. Si riportano in allegato le tabelle per maggiori livelli di dettaglio.

A livello di Gruppo, l'esercizio si chiude con un Risultato netto pari a € 0,62 milioni (€ 0,10 milioni al 31 dicembre 2022).

Indebitamento Finanziario Netto

Valuta: €

3 1 .1 2 .2023

3 1 .1 2 .2022

A. Disponibilità liquide

-23 1 ,684

-1 ,227 ,402

B. Mezzi equiv alenti a disponibilità liquide

0

0

C. Altre attiv ità correnti

-3 01 ,01 1

-202,3 05

D. Liquidità (A) + (B) + (C)

-532,695

-1,429,707

E. Debito finanziario corrente

607 ,1 49

93 ,802

F. Parte corrente del debito finanziario non corrente

0

0

G. Indebitamento finanziario corrente (E)+(F)

607,149

93,802

H. Indebitamento finanziario corrente netto (G) -(D)

74,454

-1,335,905

I. Debito finanziario non corrente

562,567

7 1 3 ,859

J. Strum enti di debito

0

0

K. Debiti com m erciali e altri debiti non correnti

0

0

L. Indebitamento finanziario non corrente (I) M. Indebitamento Finanziario Netto (H) + (L)

+ (J) + (K)

562,567

713,859

637,021

-622,046

Il Gruppo presenta un Indebitamento Finanziario Netto di 0,63 milioni di euro (cassa per € 0,62 milioni al 31 dicembre 2022), influenzato dalle attività di investimento, con particolare riguardo agli investimenti in capitale umano, attività ancillari al servizio di cessione del credito di imposta e di sviluppo delle nuove funzionalità della Piattaforma e di evoluzione del modello di business.

Principali risultati economico-finanziari di Finanza.tech S.p.A. Società Benefit al 31 dicembre 2023

  • Ricavi core: € 9,99 milioni (€ 2,12 milioni al 31 dicembre 2022)
  • EBITDA: € 1,74 milioni (€ 0,21 milioni al 31 dicembre 2022)
  • EBIT: € 0,78 milioni (€ 0,11 milioni al 31 dicembre 2022)
  • Risultato Netto: € 0,44 milioni (€ 0,06 milioni al 31 dicembre 2022)
  • Indebitamento Finanziario Netto: € 0,41 milioni (cassa per € 0,78 milioni al 31 dicembre 2022)

Eventi significativi dell'esercizio

Nel corso dell'esercizio 2023, la Società ha proseguito il percorso di investimenti e rafforzamento della struttura che ha avuto, come punto di partenza, in data 29 dicembre 2021, la quotazione sul mercato Euronext Growth Milan (già AIM Italia), sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

In data 10 gennaio 2023, contestualmente all'approvazione del calendario finanziario, il Consiglio di Amministrazione, al fine di dedicare maggiori energie al processo di comunicazione con gli investitori, ha nominato il dott. Giovanbattista Patalano quale nuovo Investor Relations Manager.

In data 23 gennaio 2023, la Società ha comunicato la nuova composizione del capitale sociale risultante a seguito dell'assegnazione di n. 500 Azioni Ordinarie di Finanza.tech S.p.A. Società Benefit di nuova emissione, conseguentemente all'esercizio di n. 1.000 Warrant nel corso del Primo Periodo di Esercizio dei "Warrant Finanza.tech 2021-2024" - Cod. ISIN: IT0005475147 (i "Warrant"), ricompreso tra il 5 dicembre 2022 e il 20 dicembre 2022, estremi inclusi (si rimanda al comunicato stampa del 20 dicembre 2022). In conseguenza di quanto indicato, risultano quindi in circolazione n. 6.664.000 Warrant.

In data 28 febbraio 2023, il Consiglio di Amministrazione della Società ha approvato l'adozione del "Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo" predisposto ai sensi del D.Lgs. n. 231/2001, nella parte generale e speciale (in breve, il "Modello 231"). In conformità con quanto previsto nel Modello 231, il Consiglio di Amministrazione di Finanza.tech S.p.A. SB ha altresì nominato l'Organismo di Vigilanza per il prossimo triennio nella persona dell'Avv. Prof. Giuseppe Fotino, con il compito di vigilare sulla corretta implementazione, efficacia ed osservanza del Modello 231 all'interno della Società, nonché di curarne il relativo aggiornamento.

In data 6 marzo 2023, la Società ha comunicato di aver stipulato accordi con due primarie large corporate del panorama nazionale, finalizzati all'acquisto da parte delle stesse di crediti di imposta derivanti da interventi edilizi ex. Art. 119 del D.L. n.34 del 19 maggio 2020 (c.d. Superbonus 110%") per un importo complessivo pari a 425 milioni di euro per le annualità 2023-2026. Attraverso l'operatività della propria piattaforma, Finanza.tech si occupa delle attività di scouting dei cedenti, analisi AML, antifrode e del merito creditizio delle controparti, data gathering e check della documentazione tecnica, nonché del supporto tecnico-informatico e di gestione delle operazioni di pagamento funzionali alle attività di execution.

In data 28 aprile 2023, l'Assemblea degli Azionisti ha provveduto alla ratifica della cooptazione del Dott. Stefano Tana quale Presidente del Consiglio di Amministrazione. Sempre in pari la medesima Assemblea, convocata in seduta straordinaria, ha deliberato l'integrazione dell'art. 3.1 dello statuto societario con quanto di seguito riportato:

"g) nel rispetto dell'art. 25 comma 2 lettera f) del D.L. 179/2021, ha per oggetto, sia in Italia che all'estero, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico, e più specificamente:

  • la predisposizione e la vendita a terzi di informazioni commerciali, visure, certificazioni e accertamenti ipocatastali;
  • la gestione di banche dati di qualsiasi natura e genere;
  • il recupero crediti in genere nonché lo smobilizzo ed il recupero crediti tramite il loro acquisto, gestione e loro eventuale rivendita nelle forme e nei modi di legge; agenzia di informazioni commerciali, visure, certificazioni e accertamenti ipocatastali, recupero crediti, agenzia di investigazioni;
  • la fornitura di servizi in particolare relative a banche dati, l'acquisizione, la gestione e la cessione a terzi di sistemi informatici e gestionali, di software e banche nonché di banche dati;
  • la prestazione di servizi informatici di supporto alla gestione aziendale, editoria anche elettronica,

commercio elettronico di informazioni, banche dati ed immagini, con distribuzione di tali dati anche in forma telematica e ogni altra attività connessa".

In data 19 giugno 2023, Finanza.tech ha ricevuto il Rating di legalità dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), un importante premio istituzionale che valorizza il costante impegno della fintech nella corretta gestione del proprio business, secondo i principi della legalità, della trasparenza e della responsabilità sociale con un punteggio di ★★++ , con successivo inserimento della società nell'elenco previsto dall'art. 8 del Regolamento attuativo in materia di rating di legalità.

In data 23 giugno 2023, l'Assemblea degli Azionisti, convocata in seduta ordinaria, ha deliberato la risoluzione consensuale anticipata dell'incarico di revisore legale originariamente conferito a RSM Società di Revisione e Organizzazione Contabile S.p.A. per il triennio 2021-2023, dall'Assemblea degli Azionisti della Società del 30 novembre 2021, anche a seguito di analisi dell'apposito parere predisposto dal Collegio Sindacale, conferendo al Consiglio di Amministrazione ogni più ampio potere occorrente per la sottoscrizione dell'accordo di risoluzione consensuale anticipata con RSM Società di Revisione e Organizzazione Contabile S.p.A. ed il conferimento dell'incarico di revisione legale dei conti per il triennio 2023-2025, a seguito di analisi della proposta motivata predisposta dal Collegio Sindacale, alla società di revisione Audirevi S.p.A. Nel corso della medesima adunanza, l'Assemblea degli Azionisti ha altresì deliberato di autorizzare il Consiglio di Amministrazione stesso ad effettuare operazioni di acquisto e di disposizione di azioni proprie ai sensi degli artt. 2357 e 2357-ter del codice civile.

Con atto notarile registrato presso l'Agenzia delle Entrate di Salerno (SA) il 24/07/2023 al n. 24171, la società ha acquistato il 100% delle quote societarie della società Soluzioni Alternative Srl, con sede in Avellino Via Palatucci n. 20B, iscrizione Registro delle Imprese di AVELLINO e Codice Fiscale n. 03091430649 ed al REA n.204251 Partita Iva 03091430649. Infine, in data 6 settembre 2023 Finanza.tech S.p.A. SB ha dato avvio al programma di acquisto e disposizione di azioni proprie in esecuzione della delibera dell'Assemblea ordinaria degli azionisti del 23 giugno 2023

In data 26 ottobre 2023 il CdA della società ha deliberato la convocazione dell'Assemblea degli Azionisti, tenutasi in data 13 novembre 2023, che ha deliberato l'approvazione del piano di incentivazione per management e personale dipendente per il biennio 2023-2024 e l'importo complessivo per la remunerazione di tutti gli amministratori.

In data 15 novembre 2023, la FT ha comunicato la sottoscrizione di una quota di aumento di capitale deliberato da Rent2Cash S.r.l. per una quota corrispondente al 2.22% del capitale sociale della società. Rent2Cash S.r.l. è una start-up innovativa costituita a gennaio 2023 con l'obiettivo di massimizzare le potenzialità sinergiche tra finanza e tecnologia, da applicarsi allo sviluppo di un nuovo prodotto finanziario destinato al segmento delle locazioni immobiliari. In particolare, Rent2Cash intende promuovere un innovativo prodotto finanziario che, tramite cartolarizzazione, anticipa la liquidità immediata ai proprietari locatori fino ad un numero massimo di canoni futuri nel tempo, facendo leva sull'algoritmo proprietario sviluppato direttamente dalla società, nella valutazione di fattibilità e "dynamic pricing" su ciascuna singola richiesta.

In data 5 dicembre 2023 si è aperto il Secondo Periodo di Esercizio dei "Warrant Finanza.tech 2021- 2024" a conclusione del quale nessun warrant è stato esercitato,

In data 28 dicembre 2023, la Società ha notificato a Consob l'aggiornamento del KID (Key Information Document) relativo ai "Warrant Finanza.tech 2021-2024" - Cod. ISIN: IT0005475147 (i "Warrant"), come previsto dall'art. 4-decies del D. Lgs. 58/1998 (Testo Unico della Finanza) con riferimento ai PRIIPs (Packaged Retail and Insurance-based Investment Products), di cui al Regolamento UE n.

1286/2014.

Eventi successivi alla chiusura dell'esercizio

In data 15 febbraio 2024, il Consiglio di Amministrazione della Società ha provveduto ad abrogare la "Procedura per sottoporre all'Euronext Growth Advisor la valutazione dell'amministratore indipendente" già adottata dalla Società, al fine di ottemperare alle recenti modifiche del Regolamento Emittenti Euronext Growth Milan di cui all'Avviso di Borsa Italiana S.p.A. n. 43747 del 17 novembre 2023, entrate in vigore il 4 dicembre ultimo scorso, con particolare riferimento alle disposizioni contenute dall'art. 6-bis, relative alla nomina dell'amministratore indipendente. Nella stessa data, il Consiglio di Amministrazione ha esaminato e approvato la Procedura di "Whistleblowing", in ottemperanza con quanto previsto dal D.Lgs. n. 24/2023 che ha recepito la direttiva (UE) 2019/1938. Nella medesima riunione, il Consiglio di Amministrazione ha approvato la policy aziendale in materia di antiriciclaggio e antiterrorismo, redatta in conformità alle disposizioni normative vigenti in ambito comunitario e nazionale di cui le principali: il D.Lgs. 231/2007, Regolamento CE 2015/847 e D.Lgs. 195/2021. La policy definisce un approccio chiaro sul tema, consentendo di monitorare e gestire i rischi in materia di Antiriciclaggio, anche confermando l'impegno del Gruppo a perseguire un'attività di investimento in formazione e di gestione socialmente responsabile.

Evoluzione prevedibile della gestione

Sulla base dei risultati raggiunti nel corso dell'esercizio, degli investimenti effettuati e della consolidata posizione della Società all'interno del panorama finanziario e fintech nazionale, si prevede il consolidamento della posizione di mercato e il proseguimento del percorso di crescita del Gruppo nel corso del 2024, anno in cui ci si aspetta un ulteriore miglioramento di tutti gli indicatori industriali, economici e finanziari.

Destinazione del Risultato di Esercizio

Ai sensi dell'art. 2427, comma 1 numero 22-septies del codice civile, Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all'Assemblea degli Azionisti di destinare l'utile dell'esercizio, pari ad € 622.264, come segue:

  • a Riserva Legale, per € 33.806;
  • a riserva indisponibile costituitasi a causa della quota di ammortamento non effettuata di cui all'art. 60, comma 7-ter D.L. 104/2024, per € 282.713;
  • per la restante parte, a riserva statutaria.

Convocazione dell'Assemblea degli Azionisti

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre provveduto a convocare l'assemblea dei soci, in seduta ordinaria e straordinaria, per il giorno 2 aprile 2024 in prima convocazione e, in seconda convocazione, per il giorno 3 aprile 2024 ai sensi dell'art. 2364 del codice civile e delle previsioni statutarie. L'Assemblea si terrà con le più appropriate modalità di svolgimento per favorire un'adeguata partecipazione degli azionisti. L'avviso di convocazione verrà messo a disposizione del pubblico, unitamente alla relazione illustrativa sulle materie all'ordine del giorno dell'Assemblea e all'ulteriore

documentazione assembleare, nei termini e con le modalità previsti dalla normativa anche regolamentare vigente.

***

Si rende noto che l'attività di revisione del progetto di bilancio di esercizio e del bilancio consolidato non è ancora stata finalizzata e che la relazione della società di revisione verrà pertanto messa a disposizione entro i termini di legge. Si segnala infine che il conto economico e lo stato patrimoniale allegati rappresentano schemi riclassificati e come tali non oggetto di verifica da parte della società di revisione.

La documentazione sarà disponibile, nei termini di legge e regolamenti applicabili, sul sito internet www.finanza.tech nella sezione Investor Relations, nonché sul sito www.borsaitaliana.it, sezione Azioni/Documenti.

***

Il rappresentante legale preposto alla redazione dei documenti contabili societari - Dott. Nicola Occhinegro - dichiara, ai sensi del comma 2 articolo 154 bis del Testo Unico della Finanza, che l'informativa contabile contenuta nel comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Allegati:

  • Conto economico consolidato (allegato 1)
  • Stato patrimoniale consolidato (allegato 2)
  • Conto economico Finanza.Tech SpA SB (allegato 3)
  • Stato patrimoniale Finanza.Tech SpA SB (allegato 4)

***

Il presente comunicato stampa è disponibile presso la sede legale della Società, sul sito web della società www.finanza.tech(sezione Investor Relations/Comunicati stampa).

Per la diffusione delle informazioni regolamentate, Finanza.tech S.p.A. si avvale del circuito 1INFO- SDIR (www.1info.it) gestito da Computershare.

----------------------

Finanza.tech SpA Società Benefit è una fintech company quotata su Euronext Growth Milan. Un Financial Enabler - ovvero abilitatore tecnologico di nuovi prodotti e processi nel mondo finanziario - che, grazie alla sua piattaforma digitale e la gestione dei dati evoluta, permette alle aziende di dialogare in ambito finanziario con banche, investitori e altri enti in modo tempestivo, semplice e flessibile. Finanza.tech opera con l'obiettivo di ridurre l'asimmetria informativa tra economia reale e sistema finanziario e, conseguentemente, il costo sistemico dell'allocazione dei capitali, a vantaggio della competitività del tessuto economico dei paesi in cui opera.

Per maggiori informazioni visitate www.finanza.tech/investor_relations o scriveteci su investor@finanza.tech.

Contatti

Investor Relations Manager Giovanbattista Patalano giovanbattistapatalano@finanza.tech

Euronext Growth Advisor Integrae Sim S.p.A.

Piazza Castello 24, 20121 Milano Tel. +39 02 9684 6864 info@integraesim.it

Ufficio stampa

WPP

Creative transformation company. Usiamo il potere della creatività per costruire futuri migliori per le nostre persone, il Pianeta, i clienti e le comunità.

Per maggiori informazioni, visita www.wpp.com.

Contatti Hill+Knowlton Virginia Giussani virginia.giussani@hkstrategies.com3482330429

Alfiero Rodi alfiero.rodi@hkstrategies.com3483370029

Allegato 1 - Conto economico consolidato

Valuta €

2023

2022

Ricavi core

10.639.536

3.586.457

Increm. immob. per lavori interni

466.478

751.609

Altri ricavi

234.091

652.026

Valore della produzione

11.340.105

4.990.092

Costi delle materie prime

-26.814

-57.188

Costi per servizi

-6.753.863

-2.697.716

Costi godimento beni di terzi

-260.112

-263.622

Costi del personale

-2.037.603

-1.369.790

Oneri diversi di gestione

-206.983

-298.263

EBITDA

2.054.730

303.513

Ammortamenti

-906.064

-

Accantonamenti

-99.854

-102.896

EBIT

1.048.812

200.617

Proventi finanziari

8.787

-

Oneri finanziari

-40.232

-42.016

EBT

1.017.366

158.601

Oneri tributari di competenza

-395.102

-55.512

Risultato netto

622.264

103.089

Allegato 2 - Stato patrimoniale consolidato

Valuta €

31.12.2023

31.12.2022

Immobilizzazioni immateriali

4.078.829

4.765.538

Immobilizzazioni materiali

96.259

99.223

Immobilizzazioni finanziarie

313.428

186.460

Attivo fisso netto

4.488.516

5.051.221

Crediti commerciali

8.962.976

1.833.871

Debiti commerciali

-4.131.710

-1.233.012

Capitale circolante comm.le

4.831.266

600.859

Altre attività correnti

233.561

478.903

Altre passività correnti

-1.138.205

-218.015

Crediti e debiti tributari

582.263

1.187.407

Ratei e risconti netti

-499.300

-432.052

Capitale circolante netto

4.009.585

1.617.102

Attività per imposte anticipate

143.447

99.336

Fondi per rischi e oneri

0

0

TFR

-138.776

-105.857

Capitale investito netto

8.502.771

6.661.802

Patrimonio netto

7.865.750

7.289.405

Posizione finanziaria netta

637.021

-627.603

Fonti di finanziamento

8.502.771

6.661.802

Allegato 3 - Conto economico Finanza.Tech SpA SB

Valuta €

2023

2022

Ricavi core

9.986.549

2.124.979

Increm. immob. per lavori interni

466.478

681.982

Altri ricavi

224.076

646.042

Valore della produzione

10.677.103

3.453.003

Costi delle materie prime

-26.814

-55.101

Costi per servizi

-6.536.188

-1.459.661

Costi godimento beni di terzi

-239.441

-241.252

Costi del personale

-1.967.115

-1.260.198

Oneri diversi di gestione

-159.748

-223.502

EBITDA

1.747.797

213.289

Ammortamenti

-880.153

-

Accantonamenti

-81.805

-98.547

EBIT

785.839

114.742

Proventi finanziari

8.787

-

Oneri finanziari

-39.539

-41.960

EBT

755.087

72.782

Oneri tributari di competenza

-311.266

-14.156

Risultato netto

443.821

58.626

Allegato 4 - Stato patrimoniale Finanza.Tech SpA SB

Valuta €

31.12.2023

31.12.2022

Immobilizzazioni immateriali

3.950.631

4.695.347

Immobilizzazioni materiali

94.809

95.598

Immobilizzazioni finanziarie

448.048

321.080

Attivo fisso netto

4.493.488

5.112.025

Crediti commerciali

8.267.803

1.096.737

Debiti commerciali

-4.086.159

-1.016.441

Capitale circolante comm.le

4.181.644

80.296

Altre attività correnti

178.261

478.903

Altre passività correnti

-1.116.269

-152.216

Crediti e debiti tributari

522.643

1.097.418

Ratei e risconti netti

-504.060

-433.965

Capitale circolante netto

3.262.219

1.070.436

Attività per imposte anticipate

143.447

99.336

Fondi per rischi e oneri

0

0

TFR

-130.551

-100.718

Capitale investito netto

7.768.603

6.181.079

Patrimonio netto

7.357.784

6.961.855

Posizione finanziaria netta

410.819

-780.776

Fonti di finanziamento

7.768.603

6.181.079

Disclaimer

FinanzaTech S.p.A. SB ha pubblicato questo contenuto il 29 febbraio 2024 ed è responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 29 febbraio 2024 12:06:00 UTC.

MoneyController ti propone anche

Condividi