02/04/2024 - FinanzaTech S.p.A. SB: L’ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI DI FINANZA.TECH S.P.A. SB

[X]
L’assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti di finanza.tech s.p.a. sb

L'ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI DI

FINANZA.TECH S.P.A. SB HA:

  • • INTEGRATO L'ARTICOLO 3.1. ("OGGETTO SOCIALE") DELLO STATUTO

SOCIALE

  • MODIFICATO L'ARTICOLO 20.6. ("NOMINA DEGLI AMMINISTRATORI") DELLO

STATUTO SOCIALE

  • • APPROVATO IL BILANCIO DI ESERCIZIO DELLA SOCIETA' E PRESO VISIONE

DEL BILANCIO CONSOLIDATO DEL GRUPPO AL 31 DICEMBRE 2023

  • • APPROVATO LA DESTINAZIONE DEL RISULTATO DI ESERCIZIO

  • NOMINATO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PER IL TRIENNIO 2024-2026

  • NOMINATO IL COLLEGIO SINDACALE PER IL TRIENNIO 2024-2026

- COMUNICATO STAMPA -

Milano, 2 aprile 2024 - L' Assemblea degli Azionisti di Finanza.tech S.p.A. Società Benefit - fintech company quotata su Euronext Growth Milan - si è riunita, a seguito di regolare convocazione, presso la sede operativa della Società, in Salerno, Via Irno n. 2, sotto la presidenza del dott. Stefano Tana.

Come specificato nell'avviso di convocazione pubblicato sul sito Internet della Società e sul sito

Internet di Borsa Italiana nonché, per estratto, su Milano Finanza in data 16 marzo 2024, ai sensi dell'art. 15 dello Statuto sociale, l'intervento in Assemblea gli azionisti e l'esercizio del diritto di voto è avvenuto a seguito di comunicazione effettuata alla società da un intermediario abilitato alla tenuta dei conti sui quali sono registrati gli strumenti finanziari ai sensi di legge, in conformità alle proprie scritture contabili, in favore del soggetto a cui spetta il diritto di voto al termine della giornata contabile del 7° (settimo) giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in prima convocazione (c.d. record date) coincidente con il giorno 20 marzo 2024.

Di seguito i punti all'ordine del giorno.

Seduta straordinaria

1. Integrazione dell'Articolo 3.1. dello statuto sociale ("Oggetto sociale"). Deliberazioni inerenti e conseguenti.

L'Assemblea degli Azionisti, in sede straordinaria, ha deliberato l'integrazione dello Statuto Sociale e, nello specifico, dell'art. 3 relativo all'Oggetto Sociale. In particolare, l'art. 3.1 è stato integrato con quanto di seguito riportato:

"h) lo svolgimento delle attività di "responsabile del registro" come disciplinato dal D.L. 17 marzo 2023 n.25, convertito, con modificazioni, dalla legge 10 maggio 2023, n.52, con riferimento a strumenti finanziari digitali."

2. Modifica dell'art 20.6 dello statuto vigente. Deliberazioni inerenti e conseguenti

L'Assemblea degli Azionisti, in sede straordinaria, ha deliberato la modifica dello Statuto Sociale e, nello specifico, dell'art. 20.6.iv. relativo alla Nomina degli Amministratori, in conformità con quanto

previsto dall'art. 6-bis del Regolamento Emittenti Euronext Growth Milan, in vigore dal 4 dicembre 2023. In particolare, l'art. 20.6. è stato modificato come di seguito riportato.

"(iv) una dichiarazione dei candidati contenente la loro accettazione della candidatura e l'attestazione del possesso dei requisiti previsti dalla legge, nonché dei requisiti di indipendenza, ove indicati come Amministratori Indipendenti. In particolare, ogni lista che contenga un numero di candidati non superiore a 7 (sette) deve prevedere ad identificare almeno 1 (uno) candidato - ovvero il diverso numero di volta in volta previsto dal Regolamento Emittenti Euronext Growth Milan - aventi i requisiti di Amministratore Indipendente, ogni lista che contenga un numero di candidati superiori a 7 (sette) deve prevedere ed identificare almeno 2 (due) candidati - ovvero il diverso numero di volta in volta previsto dal Regolamento Emittenti Euronext Growth Milan - aventi i requisiti di Amministratore Indipendente. Per questi ultimi, successivamente all'ammissione, il Consiglio di Amministrazione dell'emittente deve valutare - almeno una volta all'anno - le relazioni che potrebbero essere o apparire tali da compromettere l'autonomia di giudizio di tale amministratore e, in vista dell'effettuazione di tale valutazione, predefinire i criteri quantitativi e qualitativi di significatività delle relazioni potenzialmente rilevanti ai fini della valutazione dell'indipendenza e renderli noti mediante comunicato, cosi come rendere noto l'esito delle proprie valutazioni mediante comunicato;".

Seduta ordinaria

1. Approvazione del Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2023 della Società; esame delle relazioni del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e della Società di Revisione. Presentazione del Bilancio consolidato del Gruppo al 31 dicembre 2023.

L'Assemblea ordinaria degli Azionisti, esaminato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2023, corredato delle relative relazioni del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e della Società di Revisione, ha deliberato di approvare il suddetto bilancio di esercizio al 31 dicembre 2023 e la relativa documentazione accessoria. L'Assemblea ha inoltre deliberato di prendere atto del bilancio

consolidato al 31 dicembre 2023.

L'esercizio 2023 chiude con un utile consolidato di Euro 622.264. In particolare, si rileva che:

  • i Ricavi consolidati si attestano a € 10,64 milioni, +197% (€ 3,59 milioni al 31 dicembre 2022);

  • • l'EBITDA consolidato si attesta a € 2,05 milioni (€ 0,30 milioni al 31 dicembre 2022), con

    EBITDA margin al 19,3% (8,5% al 31 dicembre 2022);

  • il risultato operativo consolidato (EBIT) si attesta a € 1,05 milioni (€ 0,2 milioni al 31 dicembre

    2022);

  • Il risultato netto si attesta a € 0,62 milioni (€ 0,10 milioni al 31 dicembre 2022);

  • • L'Indebitamento Finanziario Netto risulta positivo per € 0,63 milioni (cassa per € 0,62 milioni

    al 31 dicembre 2022).

Principali risultati economico-finanziari di Finanza.tech S.p.A. Società Benefit al 31 dicembre 2023:

  • • Ricavi core: € 9,99 milioni (€ 2,12 milioni al 31 dicembre 2022);

  • • EBITDA: € 1,74 milioni (€ 0,21 milioni al 31 dicembre 2022);

  • • EBIT: € 0,78 milioni (€ 0,11 milioni al 31 dicembre 2022);

  • • Risultato Netto: € 0,44 milioni (€ 0,06 milioni al 31 dicembre 2022);

  • • Indebitamento Finanziario Netto: € 0,41 milioni (cassa per € 0,78 milioni al 31 dicembre 2022);

2.

Destinazione del risultato d'esercizio. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Relativamente alla destinazione del risultato di esercizio, l'Assemblea ordinaria degli Azionisti ha deliberato di destinare l'utile d'esercizio, pari a Euro 443.821:

  • - per Euro 33.806 a riserva legale;

  • - per Euro 282.713 a riserva indisponibile costituitasi a causa della quota di ammortamento non effettuata di cui all'art.60, comma 7-ter D.L. 104/2020;

  • - per la restante parte, pari ad Euro 127.302, a riserva statutaria.

3. Rinnovo dei componenti del Consiglio di Amministrazione

Determinazione del numero dei componenti del Consiglio di AmministrazioneDeterminazione della durata in carica dei componenti del Consiglio di

Amministrazione

Nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione

Determinazione dei compensi complessivi dei membri del Consiglio di

Amministrazione

Essendo giunto alla sua scadenza naturale con l'approvazione del bilancio d'esercizio al 31 dicembre 2023, l'Assemblea ha deliberato in merito alla nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione che rimarrà in carica per 3 esercizi fino all'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2026 e ha stabilito in

7 (sette) il numero dei suoi componenti. Sono stati nominati amministratori:

  • - Nicola Occhinegro;

  • - Stefano Tana, nominato altresì quale Presidente del Consiglio di Amministrazione;

  • - Raffaele D'Arienzo, in qualità di Amministratore Indipendente;

  • - Luca Antonio Lo Po';

  • - Arsenio Siani;

  • - Sergio Occhinegro;

  • - Marilena Bianco.

I curricula degli amministratori sono consultabili sul sito web della Società (

www.finanza.tech/investor_relations ).

L'Assemblea ha altresì deliberato di determinare - per tutta la durata del mandato - in euro 985 mila lordi l'emolumento annuo pro rata temporis da riconoscersi all'intero organismo e da suddividersi tra

i membri nella misura che sarà individuata dagli stessi.

4. Rinnovo dei componenti del Collegio Sindacale

Nomina dei componenti del Collegio SindacaleNomina del Presidente del Collegio Sindacale

Determinazione del relativo compenso dei membri del Collegio Sindacale

Essendo giunto alla sua scadenza naturale con l'approvazione del bilancio d'esercizio al 31 dicembre 2023, l'Assemblea ha deliberato in merito al rinnovo del Collegio Sindacale che rimarrà in carica per 3 esercizi fino all'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2026. Sono stati nominati i seguenti

componenti del Collegio Sindacale:

  • - Antonio Grieco, in qualità di Presidente del Collegio Sindacale;

  • - Gian Maria Manzo, in qualità di sindaco effettivo;

  • - Giancarlo Pagliuca, in qualità di sindaco effettivo;

  • - Marco Cherubin, in qualità di sindaco supplente;

  • - Erminia Palmieri, in qualità di sindaco supplente.

I curricula dei membri del Collegio Sindacale sono consultabili sul sito web della Società ( www.finanza.tech/investor_relations ).

L'Assemblea ha altresì deliberato di determinare - per tutta la durata del mandato - in euro 21 mila lordi l'emolumento annuo pro rata temporis da riconoscersi all'intero organismo, suddividendo lo stesso in euro 9 mila lordi annuo al Presidente del Collegio e in euro 6 mila lordi annui l'emolumento spettante a ciascuno dei sindaci effettivi.

Documentazione

Il verbale dell'Assemblea sarà messo a disposizione del pubblico con le modalità e tempistiche previste dalla normativa vigente e sarà consultabile sul sito internet www.finanza.tech, nella sezione Investor Relations/Assemblee, nonché sul sito www.borsaitaliana.com, sezione Azioni/Documenti. Il presente comunicato è disponibile nella sezione Investor Relations del sitowww.finanza.teche su www.1info.it

***

Il presente comunicato stampa è disponibile presso la sede legale della Società, presso la Borsa Italiana e sul sito web della società www.finanza.tech (sezione Investor Relations/Comunicati stampa). Per la diffusione delle informazioni regolamentate, Finanza.tech S.p.A. si avvale del circuito 1INFOSDIR (www.1info.it)gestito da Computershare.

Finanza.tech SpA Società Benefit è una fintech company quotata su Euronext Growth Milan. Un Financial Enabler - ovvero abilitatore tecnologico di nuovi prodotti e processi nel mondo finanziario - che, grazie alla sua piattaforma digitale e la gestione dei dati evoluta, permette alle aziende di dialogare in ambito finanziario con banche, investitori e altri enti in modo tempestivo, semplice e flessibile. Finanza.tech opera con l'obiettivo di ridurre l'asimmetria informativa tra economia reale e sistema finanziario e, conseguentemente, il costo sistemico dell'allocazione dei capitali, a vantaggio della competitività del tessuto economico dei paesi in cui opera.

Per maggiori informazioni visitatewww.finanza.tech/investor_relationso scriveteci su investor@finanza.tech.

Contatti

Investor Relations Manager Giovanbattista Patalano giovanbattistapatalano@finanza.tech

Euronext Growth Advisor

Integrae Sim S.p.A.

Piazza Castello 24, 20121 Milano Tel. +39 02 9684 6864 info@integraesim.it

Ufficio stampa press@finanza.tech

Elena Gioia, DAG Communication

egioia@dagcom.com

+39 327 7734872

Vincenzo Virgilio, DAG Communication

vvirgilio@dagcom.com

+39 392 3400166

Barbara D'Incecco, DAG Communication

bdincecco@dagcom.com

+39 347 5609536

Disclaimer

FinanzaTech S.p.A. SB ha pubblicato questo contenuto il 02 aprile 2024 ed è responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 02 aprile 2024 10:35:56 UTC.

MoneyController ti propone anche

Condividi