06/06/2020 - KI Group S.p.A.: 06.06.2020 – Comunicato stampa – Convocazione Assemblea Ordinaria 25-26 giugno 2020

[X]
Follow me
06.06.2020 – comunicato stampa – convocazione assemblea ordinaria 25-26 giugno 2020

Comunicato Stampa

Convocazione dell'assemblea ordinaria degli azionisti

* * *

Torino,6 giugno 2020

Si riporta di seguito l'avviso di convocazione di assemblea ordinaria degli azionisti di Ki Group Holding S.p.A. pubblicato in data odierna sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito internet della Società www.kigroup.com nella sezione Investor Relations alla voce "Informazioni per gli azionisti".

* * *

I signori Azionisti sono convocati in assemblea ordinaria di KI Group Holding S.p.A. (la Società ) per il giorno 25 giugno 2020, alle ore 12.00, in prima convocazione, presso la sede sociale, in Torino, strada Settimo n. 399/11, e, occorrendo, per il giorno 26 giugno 2020, stessa ora e luogo, per discutere e deliberare sul seguente:

Ordine del giorno

1. Approvazione del bilancio di esercizio di Ki Group Holding S.p.A. al 31 dicembre 2019. Presentazione del bilancio consolidato al 31 dicembre 2019. Delibere inerenti e conseguenti.

Modalità di svolgimento

Posta l'emergenza sanitaria in corso, la Società ha deciso di avvalersi della facoltà stabilita dal Decreto Legge del 17 marzo 2020 "Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19" (il "Decreto"), prevedendo che l'intervento dei soci in Assemblea avvenga esclusivamente tramite il rappresentante designato ai sensi dell'articolo 135-undecies del D.Lgs. n. 58/98 (il "TUF"), senza partecipazione fisica da parte dei soci. Al predetto rappresentante designato possono essere conferite anche deleghe o sub-deleghe ai sensi dell'art. 135-novies del TUF, in deroga all'art. 135-undecies, comma 4, del TUF.

Gli Amministratori, i Sindaci, il segretario della riunione ed il rappresentante designato, nonché gli altri soggetti legittimati ai sensi di legge (diversi dai legittimati al voto), potranno intervenire in Assemblea mediante l'utilizzo di sistemi di collegamento a distanza che ne consentano l'identificazione, la partecipazione e l'esercizio del diritto di voto, nel rispetto delle disposizioni vigenti e applicabili, senza in ogni caso la necessità che si trovino nel medesimo luogo, ove previsti, il presidente o il segretario.

Legittimazione all'intervento e al voto in Assemblea

La legittimazione all'intervento in Assemblea e all'esercizio del diritto di voto è disciplinata dalla normativa, anche regolamentare, vigente e potrà avvenire esclusivamente tramite Rappresentante Designato. Ai sensi dell'art. 14.8 dello Statuto della Società, tale legittimazione è attestata da una comunicazione alla Società̀, effettuata dall'intermediario abilitato alla tenuta dei conti ai sensi della disciplina applicabile, in conformità alle proprie scritture contabili, in favore del soggetto cui spetta il diritto di voto, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in prima convocazione, ossia il 16 giugno 2020 (c.d. record date).

1

Le registrazioni in accredito e in addebito compiute sui conti successivamente a tale termine non rilevano ai fini della legittimazione all'esercizio del diritto di voto in Assemblea. Pertanto, coloro i quali risulteranno titolari delle azioni della Società̀solo successivamente a tale data non saranno legittimati ad intervenire e votare. Ai sensi dell'art. 14.8 dello Statuto della Società, le comunicazioni degli intermediari devono pervenire alla Società̀entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in prima convocazione, ossia entro il 22 giugno 2020. Resta ferma la legittimazione all'intervento e all'esercizio del diritto di voto qualora le comunicazioni siano pervenute alla Società̀oltre il suddetto termine, purché́entro l'inizio dei lavori assembleari. Si rammenta che la comunicazione alla Società̀è effettuata dall'intermediario su richiesta del soggetto cui spetta il diritto.

Si rammenta che i diritti amministrativi dei soci che abbiano esercitato diritto di recesso in seguito alla delibera assunta dall'assemblea straordinaria degli azionisti del 21 gennaio 2019 sono, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 2437 del codice civile, sospesi. Pertanto, le azioni per le quali è stato esercitato il diritto di recesso sono prive del diritto di voto con riferimento alla convocata assemblea degli azionisti.

Rappresentanza in Assemblea

Ai sensi del Decreto, l'intervento in Assemblea è consentito esclusivamente tramite la Società per Amministrazioni Fiduciarie "SPAFID" S.p.A. con sede legale in Milano ("SPAFID"), rappresentante degli azionisti designato dalla Società, ai sensi dell'art. 135-undecies, del TUF (il "Rappresentante Designato").

Gli azionisti che volessero intervenire in Assemblea dovranno pertanto conferire, senza spese per il delegante (fatta eccezione per le eventuali spese di spedizione), al Rappresentante Designato la delega - con le istruzioni di voto - su tutte, o alcune, delle proposte di delibera in merito agli argomenti all'ordine del giorno, utilizzato lo specifico modulo di delega, anche elettronico, predisposto dallo stesso Rappresentante Designato in accordo con la Società, disponibile sul sito internet www.kigroup.com - sezione Investor Relations.

La delega al Rappresentante Designato, con le istruzioni di voto, in originale, unitamente a un documento di identità - e in caso di delegante persona giuridica un documento comprovante i poteri per il rilascio della delega - dovranno essere trasmesse a SPAFID entro la fine del secondo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l'Assemblea in prima convocazione (ossia il 23 giugno 2020, ovvero entro il 24 giugno 2020, se in seconda convocazione), all'indirizzo di posta certificata assemblee@pec.spafid.it indicando nell'oggetto "Delega RD Assemblea Ki Group Holding 2020", o mediante corriere/raccomandata A/R, al seguente indirizzo: SPAFID S.p.A., Foro Buonaparte, 10 - 20121 Milano, (Rif. "Delega RD Assemblea Ki Group Holding 2020"). L'invio al predetto indirizzo di posta elettronica certificata della delega, sottoscritta con firma elettronica qualificata o digitale ai sensi della normativa vigente, soddisfa il requisito della forma scritta.

La delega e le istruzioni di voto sono revocabili entro il medesimo termine del 23 giugno 2020 di cui sopra (ovvero entro il 24 giugno 2020, se in seconda convocazione).

La delega, in tal modo conferita, ha effetto per le sole proposte in relazione alle quali siano state conferite istruzioni di voto.

Si precisa che le azioni per le quali è stata conferita delega, anche parziale, sono computate ai fini della regolare costituzione dell'Assemblea. Si precisa inoltre che al Rappresentante Designato possono essere altresì conferite deleghe e sub-deleghe ai sensi dell'art. 135-novies del TUF, in deroga all'art. 135-undecies, comma 4, del TUF, mediante utilizzo del modulo di delega/subdelega, disponibile nel sito internet www.kigroup.com - sezione Investor Relations.

2

Per la notifica delle deleghe/sub-deleghe, anche in via elettronica, dovranno essere seguite le modalità riportate nell'apposito modulo. La delega deve pervenire entro le ore 18:00 del giorno precedente l'assemblea in prima convocazione (ossia il 24 giugno 2020). Entro il suddetto termine la delega e le istruzioni di voto possono sempre essere revocate.

Per eventuali chiarimenti inerenti al conferimento della delega al Rappresentante Designato (e in particolare circa la compilazione del modulo di delega e delle Istruzioni di voto e la loro trasmissione), è possibile contattare SPAFID via e-mail all'indirizzo confidential@spafid.it o al seguente numero telefonico (+39) 02.8068.7331 (nei giorni d'ufficio aperti, dalle 9:00 alle 17:00).

Si precisa che non è prevista l'espressione del voto in via elettronica o per corrispondenza.

La Società si riserva di integrare e/o modificare le istruzioni sopra riportate in considerazione delle intervenienti necessità a seguito dell'attuale situazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 e dei suoi sviluppi al momento non prevedibili.

Integrazione dell'Ordine del Giorno

Ai sensi dell'art. 14 dello Statuto sociale, i soci che rappresentano almeno il 10% del capitale sociale, avente diritto di voto nell'Assemblea Ordinaria e Straordinaria possono richiedere, entro 7 (sette) giorni dalla pubblicazione del presente avviso, l'integrazione delle materie da trattare, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti proposti. Si rammenta, peraltro, che l'integrazione dell'elenco delle materie da trattare non

  • ammessa per gli argomenti sui quali l'Assemblea delibera, a norma di legge, su proposta degli amministratori o sulla base di un progetto o di una relazione da essi predisposta.

Le richieste di integrazione dell'ordine del giorno devono essere accompagnate da una relazione illustrativa che deve essere depositata presso la sede sociale, da consegnarsi all'organo amministrativo entro il termine ultimo per la presentazione della richiesta di integrazione di cui sopra.

Documentazione

La documentazione relativa agli argomenti all'ordine del giorno sarà̀messa a disposizione del pubblico nei termini di legge presso la sede legale, in Torino, Strada Settimo n. 399/11, e, in ottemperanza a quanto previsto dall'art. 20 del Regolamento Emittenti AIM Italia, inviata a Borsa Italiana S.p.A. e pubblicata sul sito internet della Società̀www.kigroup.com nella sezione Investor Relations.

I soci hanno facoltà di ottenere copia della documentazione relativa agli argomenti all'ordine del giorno ai sensi di legge.

Il presente avviso di convocazione verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito internet della Società̀ www.kigroup.com nella sezione Investor Relations.

Per il Consiglio di Amministrazione

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione

Dott.ssa Daniela Garnero Santanchè

3

Ki Group Holding S.p.A. ("Ki Group") opera per il tramite delle proprie controllate nella distribuzione all'ingrosso, commercializzazione e produzione di prodotti biologici e naturali, prevalentemente nel territorio nazionale, e principalmente attraverso i canali specializzati (alimentari biologici, erboristerie e farmacie).

Il codice alfanumerico per le azioni è "KI". Il codice ISIN delle azioni è IT0004967672.

* * *

Per ulteriori informazioni:

EMITTENTE

KI Group Holding S.p.A. Strada Settimo 399/11 10156 Torino

Canio Giovanni Mazzaro (Investor Relations) E-mail:c.mazzaro@kigroup.com

NOMAD E SPECIALIST Integrae SIM S.p.A. info@integraesim.itTel: +39.02.87.208.720 www.integraesim.it

4

Disclaimer

KI Group S.p.A. ha pubblicato questo contenuto il 06 giugno 2020. La fonte è unica responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 06 giugno 2020 20:52:02 UTC

MoneyController ti propone anche

Condividi