28/03/2024 - LU-VE S.p.A.: ESG Report

[X]
Esg report

A Iginio Liberali il giardiniere dei sogni

Iginio Liberali, fondatore di LU-VE Group, ci ha lasciati nel dicembre 2022.

Il "Giardiniere dei sogni", come amava definirsi, ha sognato moltissime cose e molte le ha realizzate.

Ha lasciato a tutti noi i valori che ha sempre seguito nella sua vita personale e professionale: l'umiltà di continuare a imparare per continuare a crescere, la passione per la vita e per il proprio lavoro il pensiero, sempre positivo e sempre rivolto al futuro.

"I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti"

Nazim Hikmet

LEADERSHIP WITH PASSION

Il 2023 è stato un anno di trasformazione e di riorganizzazione per LU-VE Group.

Abbiamo consolidato i risultati economici, con un fatturato di € 617 milioni, ma soprattutto abbiamo lavorato per porre le basi per il nostro futuro.

Il Gruppo ha raggiunto tutti i target previsti per il 2023, in relazione alle aree di sostenibilità : neutralità carbonica, prodotti a impatto positivo, alto coinvolgimento delle persone e - per la prima volta - la sostenibilità è diventata parte inte-grante del nostro piano industriale (2023/2025).

La riorganizzazione, pensata e avviata nel 2023, è stata finalizzata all'inizio dell'anno in corso. L'obiettivo è di assicurare cre-scita, continuità e buona gestione, mantenendoci fedeli ai principi che ci hanno sempre indicato la strada: umiltà, passione, valori e pensiero positivo. Parte di questa trasformazione è passata attraverso l'evoluzione della nostra struttura di governan-ce, con l'introduzione del nuovo ruolo di direttore generale di Gruppo, affidato all'ing. Riccardo Quattrini.

L'anno che si è chiuso è stato particolarmente dedicato alla "cultura della sostenibilità". Per accelerare il processo di cambia-mento, abbiamo lanciato il "Sustainability Ambassadors' Journey", un percorso di formazione sviluppato in tutti i Paesi in cui il Gruppo opera. Sono stati selezionati 80 collaboratori, provenienti dalle diverse società e da diverse funzioni aziendali. Con il contributo di esperti internazionali, gli "ambasciatori" sono stati formati sui vari temi chiave della sostenibilità, come per esempio tutela dei diritti umani, cambiamenti climatici, transizione energetica.

Nel 2023, molto è stato fatto per i cicli produttivi, i prodotti e la catena del valore.

È proseguito il grande sforzo per la decarbonizzazione della nostra produzione, in termini di riduzione delle emissioni climal-teranti.

I prodotti di LU-VE Group sono al servizio della sicurezza alimentare, del benessere climatico, dell'efficienza energetica e della trasformazione digitale. In questo ambito, è proseguita la ricerca, lo sviluppo e la commercializzazione di soluzioni tecnologi-camente avanzate che impiegano fluidi refrigeranti naturali, con ridotto impatto ambientale e prestazioni ottimizzate.

Nel 2023, sono state condotte analisi sulle emissioni indirette generate, a monte e a valle della nostra attività, che ci ha permesso altresì di comprendere con maggiore dettaglio i nostri impatti e iniziare a valutare ulteriori strategie di mitigazione.

Negli anni, LU-VE Group ha definito la propria visione di sostenibilità e perseguito il progressivo consolidamento dei risultati.

Ora si apre la nuova fase della sostenibilità trasformativa. La mitigazione e l'adattamento alla crisi climatica, la tutela delle persone e dei loro diritti, perseguiti attraverso numerose politiche nazionali e internazionali, non sono più elementi accessori all'attività d'impresa, ma ne diventano parte integrante. In questo contesto, il nostro Gruppo ha il compito di contribuire a sostenere la crescente domanda di condizionamento e refrigerazione, attraverso tecnologie e modelli capaci di minimizzare o limitare al massimo gli effetti sulla crisi climatica e tutelare al massimo i diritti umani, lungo la nostra intera catena del valore.

Il nostro impegno per il futuro è di perseguire con sempre maggior impegno l'obiettivo della sostenibilità, per contribuire alla costruzione di un "mondo evoluto, migliore, equilibrato e consapevole".

Grazie a tutte le donne e gli uomini di LU-VE Group che hanno contribuito alla nostra crescita e alla nostra evoluzione. "I migliori dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti"

LA NOSTRA VISIONE

Nei quattro mondi abbiamo racchiuso la nostra visione e abbiamo indicato i temi materiali che perseguiamo per-ché questa visione possa prendere forma nella realtà.

La nostra visione è allineata ad alcuni degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) definiti a livello globale dalle Nazioni Unite e intesi come priorità di sviluppo entro il 2030.1

1 L'Agenda 2030 è il programma d'azione sottoscritto nel 2015 dai governi dei 193 Paesi membri delle Nazioni Unite (ONU) che supporta le organizzazioni nell'im plementazione di azioni volte allo sviluppo sostenibile. Definisce 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) declinati a loro volta in 169 sotto-obiettivi o target, da raggiungere entro il 2030.

10

Disclaimer

LU-VE S.p.A. ha pubblicato questo contenuto il 28 marzo 2024 ed è responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 28 marzo 2024 17:31:05 UTC.

MoneyController ti propone anche

Condividi