28/04/2023 - Officina Stellare S.p.A.: OFFICINA STELLARE: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO D’ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2022 E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2022

[X]
Officina stellare: il consiglio di amministrazione approva il progetto di bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2022 e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2022

COMUNICATO STAMPA

OFFICINA STELLARE:

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO

D'ESERCIZIO

AL 31 DICEMBRE 2022 E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2022

Dati consolidati:

Valore della Produzione al 31 dicembre 2022 pari a euro 13,0 milioni, +37,12% a/a (euro 9,5 milioni al 31 dicembre 2021)

EBITDA

pari a euro 3,17 milioni, 2 4 ,3 0 % del Valore della Produzione, in diminuzione del 8,28%

a/a (euro 3,5 milioni, 36,33% del Valore della Produzione, al 31 dicembre 2021)

EBIT

pari a euro 0,78 milioni, 6,00% del valore della Produzione, in diminuzione del 47,90%

a/a (euro 1,5 milioni, 15,82% del Valore della Produzione, al 31 dicembre 2021)

Risultato Netto

pari a euro 0,61 milioni, in diminuzione del 54,58% a/a

(euro 1,34 milioni al 31 dicembre 2021)

Indebitamento Finanziario Netto

negativo (debito) pari ad euro 6,44 milioni (euro 7,51 milioni al 31 dicembre 2021 ed Euro 4,2 milioni al

30 giugno 2022)

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre convocato l'Assemblea dei soci

in sede ordinaria per il 29 maggio 2023.

Il Consiglio di Amministrazione proporrà agli azionisti di riportare a nuovo l'utile dell'esercizio 2022.

Sarcedo, 28 aprile 2023 - Il Consiglio di Amministrazione di Officina Stellare S.p.A., società di Sarcedo (Vicenza) quotata sul mercato EGM Italia dal 26 giugno 2019, specializzata nella progettazione e produzione di telescopi e strumentazione ottica ed aerospaziale d'eccellenza (la "Società "), riunitosi in data odierna, ha approvato il Progetto di Bilancio d'esercizio chiuso al 31 dicembre 2022 ed il Bilancio consolidato al 31 dicembre 2022, redatto secondo i principi contabili OIC.

Officina Stellare S.p.A. - Headquarter: Via della Tecnica, 87/89 - 36030 Sarcedo (VI) ITALY - ph: +39 0445.370540 fax:+39 0445.1922009

P.IVA/VAT: IT 03546780242 c.f. 03546780242 R.E.A.: 333887 Cap.soc.i.v.: 604.575,30 euro - officinastellare.com info@officinastellare.com

Giovanni Dal Lago, Amministratore Delegato, ha dichiarato: "Stiamo continuando con un programma di investimenti molto importante, perché il settore spaziale necessita di tecnologie avanzate, know-howsfidante e innovazione continua. Grazie a ciò riusciamo a consolidare ed ampliare la nostra posizione sui mercati della ricerca, dello spazio e della difesa e a presidiare i nuovi mercati come quello della comunicazione laser e della cybersecurity. Il valore della produzione è incrementato del 37% ed i ricavi del 73%. Al Q1/23 il backlog ordini è di 31 milioni con un volume di offerte e trattative in corso di oltre 125 milioni ed un incremento dei ricavi, rispetto al Q1/22, del 142%. Il portafoglio ordini, le opportunità di business e la potenzialità produttiva della Space-Factorypotrebbero delineare numeri ed indicatori ancora più significativi se non fossero penalizzati dallo skill shortage, per tale ragione stiamo attivando diverse azioni per fronteggiare la carenza di talenti e competenze qualificate. Il mercato della space- economy è in rampa di lancio, con un volume in costante e forte crescita e la nostra visione è essere parte importante di questa crescita".

PRINCIPALI DATI ECONOMICI, PATRIMONIALI E FINANZIARI CONSOLIDATI REDATTI SECONDO I PRINCIPI CONTABILI OIC

Dati Economici (milioni di euro)

31/12/2021

31/12/2022

% y/y

Valore della Produzione

9,5

13,0

37,12%

EBITDA

3,5

3,17

(8,28%)

EBITDA %

36,33%

24,30%

(12,03%)

EBIT

1,5

0,78

(47,90%)

EBIT %

15,82%

6,00%

(9,82%)

Risultato Netto

1,34

0,61

(54,58%)

Dati Patrimoniali (milioni di euro)

31/12/2021

31/12/2022

y/y

Patrimonio Netto

10,4

14,1

3,7

Cassa

1,8

1,6**

(0,2)

Debito Finanziario

9,3

8,0

(1,28)

Indebitamento Finanziario Netto

(7,51)*

(6,44)**

(1,07)

  • l'indebitamento finanziario è calcolato al netto del saldo del conto deposito vincolato acceso presso un Istituto di Credito dell'importo di 0,5 milioni di euro che nel bilancio è classificato negli altri crediti e del saldo delle attività finanziarie che non costituiscono immobilizzazioni per 0,4 milioni di euro che nel bilancio sono classificate nell'attivo circolante alla voce C III).

**l'indebitamento finanziario è calcolato al netto del saldo del conto deposito vincolato acceso presso un Istituto di Credito dell'importo di 0,5 milioni di euro che nel bilancio è classificato negli altri crediti. Inoltre, la disponibilità di cassa non tiene conto dell'importo di euro 0,35 mln, dati a garanzia richiesta per la partecipazione a tender italiani ed internazionali.

Officina Stellare S.p.A. - Headquarter: Via della Tecnica, 87/89 - 36030 Sarcedo (VI) ITALY - ph: +39 0445.370540 fax:+39 0445.1922009

P.IVA/VAT: IT 03546780242 c.f. 03546780242 R.E.A.: 333887 Cap.soc.i.v.: 604.575,30 euro - officinastellare.com info@officinastellare.com

Il Valore della Produzione al 31 dicembre 2022 è pari a euro 13,0 milioni, con un aumento di euro 3,5 milioni rispetto all'esercizio 2021 (+37,12%). I ricavi, escludendo le commesse in corso di lavorazione, si suddividono nei seguenti settori principali di mercato: Ricerca 43%, Aerospazio 35%, Difesa 16% e Altro 6% e nelle seguenti aree geografiche: per il 43% Europe, Middle East, and Africa (esclusa l'Italia), al 28% all'Italia, per il 16% all'area Asia- Pacific e per il rimanente 13% all'America. La positiva tendenza di crescita deriva sia dell'aumento della capacità produttiva che beneficia degli investimenti in asset produttivi, supportata da un incremento del portafoglio ordini, sia dall'apporto delle controllate che operano sinergicamente con la società e che ampliano le linee di business come, ad esempio quello della comunicazione laser e della cybersecurity.

Settori principali di mercato

Aree geografica

6%

13%

28%

16%

43%

16%

35%

43%

Ricerca scientifica

Aerospazio

Difesa

Altro

America

APAC

EMEA

Italia

Il Margine Operativo Lordo (EBITDA) è pari a euro 3,17 milioni, con un'incidenza del 24,30% sul Valore della Produzione, e registra una diminuzione di euro 0,28 milioni corrispondente al 8,28% rispetto all'esercizio precedente (euro 3,45 milioni e un'incidenza del 36,33% sul Valore della Produzione nell'esercizio 2021). La flessione è riconducibile ad un incremento dei costi per la produzione. Hanno inciso significativamente l'aumento dei costi della materia prima (leghe, composti e vetri ottici), dell'energia e dei servizi di consulenza esterna, questi ultimi necessari vista l'enorme difficoltà di recruiting di personale specializzato, che ha richiesto il supporto della più costosa ingegneria esterna. Va sottolineato, inoltre, che nel corso del 2022 la space-factory non ha sviluppato la produttività al suo massimo potenziale in quanto i macchinari più complessi necessitavano di indispensabili tempi di avviamento che hanno inevitabilmente ridotto l'efficienza produttiva.

Il Margine Operativo Netto (EBIT) è pari a euro 0,78 milioni con un'incidenza del 6,00% sul Valore della Produzione, registrando una diminuzione di euro 0,72 milioni corrispondente al 47,90% rispetto all'esercizio precedente (euro 1,50 milioni e un'incidenza del 15,82% sul Valore della Produzione dell'esercizio 2021). La riduzione è dovuta al minor margine operativo e ad aumento degli ammortamenti determinati dagli investimenti. Si segnala che sono stati sostenuti nel periodo Ammortamenti e Accantonamenti per complessivamente euro 2,38 milioni (euro 1,95 milioni nell'esercizio 2021).

Il Risultato Netto è pari a euro 0,61 milioni, in diminuzione di euro 0,73 milioni corrispondente al 54,58% rispetto

Officina Stellare S.p.A. - Headquarter: Via della Tecnica, 87/89 - 36030 Sarcedo (VI) ITALY - ph: +39 0445.370540 fax:+39 0445.1922009

P.IVA/VAT: IT 03546780242 c.f. 03546780242 R.E.A.: 333887 Cap.soc.i.v.: 604.575,30 euro - officinastellare.com info@officinastellare.com

all'esercizio precedente (euro 1,34 milioni nell'esercizio 2021). Il risultato d'esercizio tiene conto di: (i) perdite su cambi e svalutazioni di attività finanziarie; (ii) benefici fiscali ottenuti a seguito di investimenti effettuati nell'esercizio.

Il Patrimonio Netto è pari a euro 14,1 milioni, in crescita di euro 3,7 milioni euro rispetto all'anno precedente (euro 10,43 milioni nel dicembre 2021). L'aumento dell'esercizio è rappresentato sia dagli utili del periodo che dall'aumento di capitale conseguente alla decisione di alcuni azionisti di esercitare 371.250 warrant durante la terza ed ultima finestra di esercizio (controvalore complessivo di circa Euro 2.9 Mln, di cui circa Euro 37 mila a titolo di capitale). In merito a quest'ultimo punto si rimanda per maggiori dettagli al comunicato del 31 maggio 2022 e del 20 giugno 2022.

L'Indebitamento Finanziario Netto è pari ad euro 6,44 milioni, in diminuzione (minor debito) rispetto al dicembre 2021 di euro 1,07 milioni (euro 7,51 milioni a dicembre 2021) a seguito dei flussi di cassa generati nell'esercizio.

L'indebitamento bancario è pari ad euro 6,94 milioni, in diminuzione di euro 0,89 milioni a seguito dei rimborsi effettuati nell'esercizio.

L'indebitamento verso altri finanziatori (società di leasing) è pari ad euro 1,06 milioni, in diminuzione di euro 0,38 milioni a sempre seguito dei rimborsi effettuati nell'esercizio.

Le disponibilità liquide, principale fonte di finanziamento utilizzata per finanziare le necessità del periodo, sono pari ad euro 1,6 milioni, in diminuzione di euro 0,2 milioni rispetto al dicembre 2021 (euro 1,8 milioni a dicembre 2021) ed includono euro 0,5 milioni relativi a conto correnti vincolati riclassificati tra gli altri crediti mentre non tengono conto dell'importo di euro 0,35 milioni dati a garanzia per la partecipazione a tender italiani ed internazionali.

ANDAMENTO ATTIVITÀ OPERATIVA

Nel corso dell'esercizio 2022 sono state avviate le produzioni di alcune importanti commesse di vendita, relative ad attività di sviluppo, progettazione ed ingegnerizzazione realizzate nell'esercizio precedente (2021). Ciò ha comportato da un lato l'aumento delle spese per l'acquisto di materie prime, sussidiarie e di consumo e dei costi per servizi, dall'altro un aumento del fatturato (+72,56% rispetto all'anno precedente).

L'internalizzazione dei processi produttivi a maggior criticità ha permesso di ridurre costi, tempi di produzione e rischi, tuttavia, l'aumento generalizzato dei prezzi delle materie prime e dei costi energetici ha influito sul risultato economico. Nel corso dell'esercizio sono proseguiti gli investimenti in capitale umano, attraverso l'assunzione di personale altamente qualificato ma la difficoltà nel reperire risorse umane con competenze adeguate ha richiesto il ricorso a servizi di consulenza ingegneristica che ha penalizzato il margine operativo. Si sta comunque rafforzando con l'arrivo di nuovi talenti specializzati, il nuovo dipartimento di Laser Communication.

Gli investimenti in assets produttivi realizzati nel corso degli esercizi sono stati avviati ed i macchinari sono operativi. Tuttavia, in questa fase la produttività non è ai massimi regimi, in quanto i macchinari più complessi necessitavano di indispensabili tempi di avviamento che hanno inevitabilmente ridotto l'efficienza produttiva, la Società si sta concentrando sull'efficientamento dei processi al fine di incrementare la stessa ed i margini relativi.

Il portafoglio ordini della Società al primo trimestre 2023 è di oltre di 31 milioni di euro (escludendo gli ordini in corso di contrattualizzazione), con un incremento del 33% circa rispetto all'esercizio precedente, da evadere nel 2023 (42% al netto dei ricavi già prodotti nel Q1/23), 2024 (43%) e 2025 (15%).

Officina Stellare S.p.A. - Headquarter: Via della Tecnica, 87/89 - 36030 Sarcedo (VI) ITALY - ph: +39 0445.370540 fax:+39 0445.1922009

P.IVA/VAT: IT 03546780242 c.f. 03546780242 R.E.A.: 333887 Cap.soc.i.v.: 604.575,30 euro - officinastellare.com info@officinastellare.com

Oltre al portafoglio ordini contrattualizzato, sono in corso numerose trattative commerciali e tender internazionali per un valore complessivo di 125,4 milioni di euro (+41% y/y) con un potenziale piano di produzione e consegna entro il 2026, gli ordini risultano essere così suddivisi:

  • 25,1 milioni di euro per gare in ambiti istituzionali nazionali ed internazionali con agenzie spaziali istituzionali;
  • 54,2 milioni di euro per offerte dirette a cliente;
  • 46,1 milioni di euro per trattative considerando l'arco di attuazione temporale fino al 2026 compreso

Il portafoglio ordini al primo trimestre 2023 risulta così suddiviso:

  • 4,5 milioni di euro nel settore ricerca scientifica;
  • 23,2 milioni euro nel settore aerospazio;
  • 3,3 milioni euro nel settore difesa

I settori principali riguardano l'Earth-Observation e la Laser e Quantum Communication. 

Sul fronte tecnico e commerciale si consolida l'accelerazione già registrata nel primo periodo dell'anno e guidata principalmente dalle opportunità scaturite nel settore dei telescopi spaziali per l'osservazione della Terra in alta risoluzione (HR) ed altissima risoluzione (VHR) oltre ad una forte espansione per il settore delle comunicazioni ottiche (laser e quantum communication).

I contratti già siglati e quelli in corso di finalizzazione in ambito PNRR Spazio sono inoltre la conferma delle opportunità già indicate nel primo periodo dell'esercizio che vede la Società coinvolta nel più ambizioso programma nazionale di osservazione della Terra dallo Spazio (costellazione Iride) a fianco ed in sinergia con le principali compagnie aerospaziali nazionali (Leonardo ed Argotec).

Il mercato del settore difesa si sta rafforzando e proietta ottime prospettive di crescita, anche grazie del recente contratto USA (Army) che ha consentito alla Società di identificarsi quale fornitore qualificato dell'esercito statunitense. Da segnalare anche che la Società ha avviate delle trattative per una crescita anche tramite vie esterne, attraverso partnership strutturali con player che completeranno il range di prodotti. Il mercato "space" si sta consolidando e anche grazie al passaggio alla fase commerciale e di procurement, di tecnologie precedentemente abilitate attraverso le fasi di sperimentazione, che vedono oggi e nei prossimi anni un elevato potenziale di vendita.

Portafoglio ordini per tipologia clienti

Ricerca scientifica

Aerospazio

Difesa

75%

11%

15

Officina Stellare S.p.A. - Headquarter: Via della Tecnica, 87/89 - 36030 Sarcedo (VI) ITALY - ph: +39 0445.370540 fax:+39 0445.1922009

P.IVA/VAT: IT 03546780242 c.f. 03546780242 R.E.A.: 333887 Cap.soc.i.v.: 604.575,30 euro - officinastellare.com info@officinastellare.com

Disclaimer

Officina Stellare S.p.A. ha pubblicato questo contenuto il 28 aprile 2023 ed è responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 28 aprile 2023 18:00:04 UTC.

MoneyController ti propone anche

Condividi